AFRO-NAPOLI UNITED: UN CALCIO AL RAZZISMO

Lo sport è un potenziale strumento di aggregazione e di coesione sociale in grado di creare occasioni di interscambio tra soggetti appartenenti a culture differenti; inoltre è una pratica che permette di intervenire in contesti dove i processi di sviluppo sono ostacolati o rallentati da condizioni socio-economiche difficili. In questo scenario, il campo di calcio, spazio sociale per eccellenza, è il luogo in cui l’integrazione sembra essere riuscita in molti casi. L'Afro-Napoli United milita nel campionato di Eccellenza.

NEWS STAGIONE 2018/19

I leoni alla mostra fotografica "BORN IN ITALY"

21/09/2018Si è svolta oggi pomeriggio nella Città di Castel Volturno la mostra fotografica sull'associazione TAM TAM Basketball dal titolo “ BORN IN ITALY ” a cura di Carmen Sigillo.

«Un concetto come BORN IN ITALY per sua stessa natura non può restare confinato alla Domiziana. Pertanto, è stato ideato il manifesto #IOSONOBORNINITALY col quale si chiede "pari dignità e opportunità per tutti i bambini e ragazzi nati in Italia e che qui si stanno formando"», spiega Sigillo.

Tanti i volti noti che hanno aderito al progetto, tra cui il campione di basket Linton Johnson presente oggi pomeriggio alla mostra. In nostra rappresentanza, a raggiungere Castel Volturno, i calciatori Jadama Sheriff e Moustapha Diallo. Il nostro grazie va a Carmen e a tutte le persone che non hanno smesso di...restare umane.

Afragolese 1944 Vs Afro-Napoli United, info ticket

20/09/2018. Ritmi alti e massima concentrazione: c'è una nuova battaglia da affrontare. I leoni si ritroveranno in campo domenica 23 settembre 2018, alle ore 10:30, nella terza giornata di campionato contro l'Afragolese 1944 al Moccia. Costo ticket 5,00 euro, Il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio. Info tifoseria dei leoni: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Vincenzo Calvanese. Ingresso gratuito per donne e under14.

Coppa Italia Eccellenza: l’Afro-Napoli United batte la Virtus Volla 3-0

19/09/2018. Ottima prestazione dei leoni negli ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza che battono 3-0 la Virtus Volla di mister De Michele nel turno di andata. Mister Ambrosino punta sulle rotazioni viste alcune assenze importanti ma l’amalgama risulta vincente. A sbloccare subito il risultato ci pensa Marigliano al 4’ con un Afronapoli spregiudicato che mette al sicuro il risultato per tutto il primo tempo. Nella ripresa è Dodò a far esplodere il tifo: il cecchino biancoverde al 49’ firma la seconda rete. Instancabile l’Afro-Napoli United centra anche la terza, questa volta con Babù al 66’. Sul finale i leoni risultano ancora pericolosi con Jadama in progressione ma non riesce a concretizzare l’azione. “Peccato per il 4-0 che abbiamo sfiorato ma è un ottimo risultato in vista della gara di ritorno”. Così mister Salvatore Fasano (Ambrosino squalificato) commenta a caldo il match: “Buona prestazione di tutto il gruppo. Abbiamo costruito tanto, varie le occasioni. In campo avevamo 5 ragazzi under – spiega Fasano – nonostante tanta gioventù la squadra ha mantenuto il suo atteggiamento e la posizione del gioco”.

 

IL TABELLINO

Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli

Afro-Napoli United-Virtus Volla 3-0

Marcatori: 4’ Marigliano; 49’ Dodò; 66’ Babù

 

AFRO-NAPOLI UNITED: Santangelo; Filogamo, Liguoro (85’ Del Grande), Rinaldi, De Giorgi, Migliarotti, Dodò (85’ Vitale), Marigliano, Diallo (60’ Redjehimi), Caliendo (72’ Soares A.), Babù (69’ Jadama).

A disp.: Riccio, Manzoni, Del Grande, Tarasco, Aldair, Suleman, Jadama, Redjehimi, Vitale. All.: Fasano (Ambrosino squalificato)

VIRTUS VOLLA: Allocca; Rota, D’Abronzo, Esposito (67’ Vitagliano), Ayari, Borrelli, Sacco, Toscano (62’ Di Palma), Castiello, Petrone (67’ Catalano), De Rogatis (57’ Riccardo).

A disp.: Di Mauro, De Luca, Riccardo, Di Palma, Improta, Catalano, Caiazza, Vitagliano, Cibelli.

All.: De Michele

 

Arbitro: Cavalli Luca sez. Benevento.

Assistenti: Panico Mauro e Guerra Gianluca sez. di Nola

Note. Ammoniti: Castiello, Diallo, Esposito, Jadama.

Recupero: 1’ pt; 3’ st.

 

Coppa Italia Eccellenza, Afro-Napoli United-Virtus Volla. I convocati 

18/09/2018. Pochi giorni per ricaricare le batterie e i leoni sono chiamati subito in campo. Domani 19 settembre 2018 gli Ottavi di Finale di Coppa Italia Eccellenza tra i multietnici e la Virtus Volla alle ore 15:30 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Indisponibili per mister Ambrosino Cittadini, De Fenza e Gentile. Fermi per squalifica Gargiulo, Sogno e Velotti. I convocati:

Coppa Italia Eccellenza, Afro-Napoli United Vs Virtus Volla, info ticket e accrediti stampa

17/09/2018. Dopo la vittoria in Campionato i leoni sono chiamati ad una nuova sfida! Mercoledì 19 settembre 2018, al Vallefuoco di Mugnano di Napoli ci sono gli Ottavi di Finale di Coppa Italia Eccellenza tra i multietnici e la Virtus Volla alle ore 15:30. Costo del biglietto fissato a 5,00 euro. Il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio.

Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio.
Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio, l'ingresso per accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni è presso il lato della Villa Comunale.
Ingresso gratuito per donne e under12.
Informiamo che l'ingresso è gratuito ai tifosi in possesso dell'abbonamento.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 18 settembre 2018, ore 19.

La società Afro-Napoli United in merito alle richieste di accredito per le gare di Campionato e di Coppa informa che dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it entro e non oltre il giorno prima della gara, ore 19. Le richieste che saranno inviate oltre il giorno e l'orario fissato non saranno prese in considerazione. La società chiede la massima collaborazione da parte di tutti gli addetti ai lavori onde evitare disagi nel giorno della gara.

Riscatto Afro-Napoli United: battuto al Vallefuoco il Gladiator 2-0

Partita accesa al Vallefuoco di Mugnano di Napoli nella seconda giornata di campionato tra l'Afro-Napoli Untied e il Gladiator. Leoni sempre in partita che hanno tenuto il pallino del gioco nonostante l'espulsione di Marigliano arrivata sul finale del primo tempo. A sbloccare il match subito Dodò all'8' che non sbaglia il calcio di rigore concesso. Nella ripresa è ancora il numero 7 multietnico a firmare il raddoppio. Squalificato Ambrosino, in panchina l'allenatore in seconda Salvatore Fasano che commenta così il match: “Dopo l'Albanova sentivamo il desiderio di riscattarci. È arrivata una vittoria sofferta anche a causa dell'espulsione di Marigliano nel primo tempo ma comunque siamo stati lucidi e attenti. Anche nella ripresa c'è stata una dimostrazione di grande sacrificio – spiega Fasano – da parte degli attaccanti. Dodò ha fatto una grandissima partita di copertura e due gol, ha fatto la differenza”. A commentare la sfida anche il Direttore Sportivo dei leoni Pietro Varriale: “La squadra ha reagito benissimo dopo una sconfitta. I tecnici fanno un gran lavoro durante la settimana, risultato giusto. Adesso testa alla Coppa Italia di Eccellenza, abbiamo subito un impegno importante contro la Virtus Volla”.


IL TABELLINO
Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Gladiator 1924 2-0
Marcatore: 8' (rig); 48' Dodò

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi (77' Aldair), Velotti, De Fenza (45' De Giorgi), Dodó, Marigliano, Sogno (59' Jadama), Redjehimi (73' Diallo), Suleman. A disp.: Santangelo, Del Grande, Filogamo, Caliendo, Vitale, Aldair, De Giorgi, Diallo, Jadama. All. S. Fasano (Ambrosino squalificato).

GLADIATOR 1924: Merola (45' De Lucia); Landolfo, Lombardi, Vitiello, De Rosa, Manzi (68' Viglietti), Saccavino (45' Cerrato), Di Pietro, Spillabotte (68' Zawko), Di Paola, Liccardi. A disp.: De Lucia, Bottigliero, Andreozzi, Caccia, Viglietti, Canale, Zawko, Celio, Cerrato. All. Sannazzaro.

Arbitro: Torreggiani sez. di Civitavecchia
Assistenti: Iannello e Nocera sez. Nocera Inferiore

Note. Ammoniti: Suleman, Manzi, Sogno, Landolfo, Liguoro, Gargiulo. Espulsi: Marigliano e Cerrato per doppia ammonizione. Recupero: 2' pt, 4' st.

Settimana intensa di allenamento. Verso Afro-Napoli United-Gladiator 1924, i convocati

14/09/2018. Settimana intensa per i leoni in vista della sfida di domani col Gladiator 1924 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Ripresa lunedì, con esercitazioni di tattica per la risalita difensiva e marcature preventive. Martedì lavoro per possesso palla e transizioni e circuito di forza con il prof Mazzoni. Mercoledì invece l'amichevole interna con la formazione Juniores. Giovedì, allenamento dedicato agli sviluppi offensivi e alla contrapposizione al prossimo avversario. Appuntamento a domani 15 settembre 2018, ore 15:30 per la seconda giornata di Campionato contro il Gladiator.
Squalificati: Babù e Manzoni.
I convocati di mister Ambrosino:

Pres. Gargiulo: “Sanzione Ambrosino, ci sentiamo presi in giro”

14/09/2018. Rese note le decisioni del Giudice Sportivo, l'Afro-Napoli United apprende della squalifica inflitta al tecnico dei leoni Salvatore Ambrosino, fino al 13 ottobre 2018. Il commento del presidente Antonio Gargiulo: “La sanzione inflitta a mister Ambrosino è la dimostrazione della grave crisi che vive il nostro calcio campano dilettantistico. Non commentiamo mai l'operato degli arbitri, accettiamo sempre le loro decisioni. Non abbiamo protestato dopo la gara contro l'Albanova allo Scalzone ma adesso, in riferimento a quanto emerso, non possiamo restare in silenzio perché ci sentiamo presi in giro. Il nostro mister – spiega il presidente Gargiulo - è stato allontanato dalla panchina per aver protestato in merito ai soli 4 minuti di recupero concessi in un secondo tempo protagonista di 4 reti, 8 sostituzioni e molteplici interruzioni con ingresso in campo di soccorritori. L'arbitro non solo non ha tenuto il conto effettivo per calcolare il recupero ma aveva già dimostrato ad avvio gara qualche perplessità di troppo. Prima del fischio d'inizio ha fatto entrare in campo due squadre con divise dai colori simili creando non poche difficoltà e con un netto ritardo sull'avvio del gioco poiché l'Albanova ha dovuto cambiare in campo le proprie maglie. Mister Ambrosino non può subire una sanzione di un mese per un'inadeguatezza di chi dirige la gara, inoltre – spiega il presidente Gargiulo - non ha proferito nessuna offesa nonostante il clima di tensione. Da oggi saremo in tutte le sedi istituzionali per denunciare quanto accaduto: per tutelare la nostra società e mister Ambrosino dinnanzi a chi ha dimostrato carenza e inefficienza gestionale dimostrando una non chiarezza di idee nel dirigere la gara in questione”.

Afro-Napoli United Vs Gladiator 1924, info ticket e accrediti stampa

11/09/2018. I leoni tornano in campo dopo la sconfitta con l'Albanova nella prima di campionato. Sabato 15 settembre 2018, al Vallefuoco di Mugnano di Napoli i multietnici sfidano il Gladiator 1924 nella seconda di campionato. Il fischio d'inizio alle ore 15:30. Fissato il costo del ticket a 5,00 euro acquistabile il giorno della gara presso il botteghino dello stadio in via Di Vittorio. Per la tifoseria degli ospiti sarà possibili accedere alla struttura nella stessa strada del botteghino mentre per i locali, l'ingresso allo stadio sarà presso il lato della Villa Comunale. Ingresso gratuito per donne e under14.

Informiamo i tifosi che l'acquisto dell'abbonamento per assistere alle gare dei multietnici in campionato permetterà l'ingresso per la gara di Coppa Italia di Eccellenza che si terrà al Vallefuoco il 19 settembre 2018 contro la Virtus Volla.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 14 settembre 2018, ore 16.

L'Afro-Napoli United sconfitto dall'Albanova nella prima di Campionato

8/09/2018. Esordio amaro per l'Afro-Napoli United nella prima giornata di campionato di Eccellenza. La squadra di mister Ambrosino esce sconfitta dallo Scalazone di Casal di Principe, l'Albanova ribalta il risultato e conquista i tre punti. Ad aprire il match il gol di Dodò al 40'. Nella ripresa la squadra di Mazziotti ci mette intensità e rifila la tripletta in pochissimo tempo: Simonetti pareggia al 51', pochi minuti Palumbo colpisce il palo interno e insacca il secondo gol (57'). De Lucia non lascia respiro e segna il gol numero tre del match per i suoi (58'). Ci pensa ancora Dodò per i leoni a provare a riaprirla con una semi-rovesciata sul finale (87') che porta il risultato sul 3-2 ma non basta. Complice anche il doppio giallo ed espulsione per Babù, rosso anche per mister Ambrosino e gara termina con la vittoria dei padroni di casa. “Partita dai due volti – spiega nel post-gara mister Ambrosino – abbiamo disputato un primo tempo molto buono su un campo difficile, meritando il vantaggio. Nella ripresa abbiamo subìto 7/8 minuti dove c'è stato un buio totale e sono arrivati i tre gol. Nel campionato di Eccellenza l'attenzione deve essere sempre alta. Ci serva da lezione, facciamo tutti un bagno di umiltà”. A commentare il match anche l'autore dei due gol Dodò che però non sono bastati alla causa: “Sulle seconde palle l'Albanova è stata più furba e subito ci ha fatto gol. Ci dobbiamo svegliare, non finisce al primo tempo una partita ma al 90'. Il secondo è stato un bel gol il mio – conclude Dodò – peccato che non sia servito a niente”.

 

IL TABELLINO
Stadio Angelo Scalzone di Casal di Principe
Albanova Calcio-Afro-Napoli United 3-2
Marcatori: 40', 87' Dodò (Afro); 51' Simonetti (Alba); 57' Palumbo (Alba); 58' De Lucia (Alba)
ALBANOVA CALCIO: Sagliocco; Ciano, D'Ambra, Maturo (88' Diana), Esperimento, Signore, Simonetti, Romano (K), Palumbo (68' Nucci), De Lucia (78' Ioffredo), Lepre (64' Pezzella). A disp.: Papa, Fedele, Improta, Pezzella, Diana, Ioffredo, Nucci, Gallo, Diomaiuta. All. Mazziotti.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo (85' Jadama), Liguoro, Marigliano, Velotti (K), De Fenza, Dodò, Rinaldi, Sogno (66' Redjehimi), Babù, Suleman (66' Diallo). A disp.: Santangelo, Manzoni, Del Grande, Filogamo, Caliendo, De Giorgi, Redjehimi, Diallo, Jadama. All. Ambrosino.

Arbitro: Gianluca Andolfi sez. Ercolano.
Assistenti: Annalisa Moccia e Michelangelo Caliendo sez. Nola.

Note. Ammoniti: Palumbo, Suleman, Lepre, Velotti, Pezzella, Nucci. Espulsioni: mister Ambrosino, Babù e Manzoni per i multietnici. Recupero: 1' pt, 4' st.

Albanova Vs Afro-Napoli United, i convocati

7/09/2018. Manca pochissimo all'avvio del campionato di Eccellenza. I leoni si preparano a sfidare allo Scalzone di Casal di Principe, l'Albanova Calcio. Recupera Diallo che torna a disposizione di mister Ambrosino. I convocati per la prima sfida:

Recupera Diallo per la prima di campionato

6/09/2018. I multietnici proseguono nella preparazione della sfida che li vedrà protagonisti a Casal di Principe, contro l'Albanova Calcio, sabato 8 settembre. Oggi i ragazzi hanno svolto un'attivazione in partita ombra 11vs11. A seguire, partita a tema in 60 mt senza portieri per il mantenimento del possesso e la ricerca in verticale delle punte. Chiusura su calci piazzati a favore e contro. Recuper Diallo che ritorna tra i disponibili in rosa per la prima di campionato. Domani la rifinitura.

L'Albanova si fortifica, leoni concentrati sulla prima di campionato

5/09/2018. Si entra nel vivo della preparazione: sabato i leoni dovranno vedersela con l'Albanova Calcio, fresca di due acquisti importanti, Gismondo Gatta e Luigi Pezzella. Gli uomini di Ambrosino continuano a lavorare duro, reduci dalle due vittore in Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944, è tempo di puntare l'obiettivo sul campionato. Oggi i multietnici si sono ritrovati al Vallefuoco per l'allenamento: attivazione con palla e gruppo diviso in due metà campo. Trasmissioni e ricezioni finalizzate al cambio gioco, possesso palla 7+7vs7. L'allenamento è proseguito con una partitina in metà campo a tre squadre per lavorare sul pressing e sul finale scarico della colonna vertebrale. Appuntamento a domani pomeriggio per le ultime in vista della gara di sabato alle ore 16 allo Scalzone di Casal di Principe.

Albanova Vs Afro-Napoli United: info ticket

5/08/2018. Sabato 8 settembre, alle ore 16 presso lo stadio Scalzone di Casal di Principe, si svolgerà la prima partita di campionato regionale di Eccellenza, girone A. Costo del biglietto 7,00 euro, ticket acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della partita presso il botteghino dello stadio. Ingresso gratuito a donne e under14.

Preparazione prima gara di campionato

4/09/2018. Dopo un giorno di stop, la squadra guidata da mister Ambrosino si è ritrovata allo stadio Vallefuoco nel pomeriggio per preparare la prima sfida di campionato. Sabato 8 settembre 2018, allo stadio Scalzone di Casal di Principe, i leoni sfideranno l'Albanova Calcio alle ore 16.
Oggi pomeriggio il gruppo ha lavorato sulla prevenzione infortuni e riscaldamento a secco. L'allenamento è proseguito con la divisione del gruppo in due parti: i giocatori che hanno preso parte alla gara di Coppa Italia Dilettanti di domenica con l'Afragolese che hanno svolto lavoro a secco intermittente. L'altro gruppo invece, ha lavorato con il professore Mazzone su navette, arresti ed allunghi. Infine partita a tema con 1-2 su due tempi da 15' ciascuno. Domani i giocatori si ritroveranno alle ore 14:30 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli.

L'Afro-Napoli United batte l'Afragolese 1944 e passa il primo turno di Coppa Italia Dilettanti

2/09/2018. Partita non semplice per i leoni allo stadio Moccia di Afragola. La squadra di Seno ha provato a ribaltare il risultato di andata che ha visto gli uomini di mister Ambrosino vincere al Vallefuoco. Ad aprire le speranze per i padroni di casa Maggio su sviluppo di calcio d'angolo al 37'. Nella ripresa prima Marigliano (87') e poi Redjehimi (94') regalano la vittoria e passaggio del turno ai multietnici. “Ottima prestazione da parte nostra contro una squadra molto forte, attrezzata per vincere il campionato. Su un campo del genere – commenta il centrocampista dell'Afro-Napoli United, Marigliano - difficilmente qualche squadra vincerà come abbiamo fatto noi oggi. Abbiamo tenuto bene la gara”. Il presidente dei leoni Antonio Gargiulo, sottolinea l'importanza del match: “E' stata una partita molto difficile, l'Afragolese è uno squadrone. Gara ben giocata da entrambe le formazioni, siamo andati anche sotto di un gol – spiega Gargiulo – ma i ragazzi hanno reagito bene. Complimenti agli avversari che faranno un grande campionato”.

 

IL TABELLINO
Stadio Luigi Moccia di Afragola
Afragolese 1944-Afro-Napoli United 1-2
Marcatori: 37' Maggio (Afra), 87' Marigliano (Afro), 94' Redjehimi (Afro).
AFRAGOLESE 1944: Pezzella; Ceprano, Calabrese, Pontillo (80' Angelillo), Follera, Vilardi (58' Di Fraia), Conte (77' Mansour), Alfano, Maggio, Carotenuto (69' Marzullo), Vitiello (56' Di Finizio). A disp.: Paolella, Biancardi, Di Fraia, Ferraro, Di Finizio, Marzullo, Angelillo, Mansour, Porricelli. All. Seno.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Marigliano, De Giorgi, De Fenza, Dodò, Caliendo (56' Rinaldi), Sogno (92' Soares), Babù (90' Redjehimi), Suleman. A disp.: Santangelo, Manzoni, Del Grande, Filogamo, Rinaldi, Soares, Redjehimi, Vitale, Jadama. All. Ambrosino.

Arbitro: Michele Criscuolo sez. Torre Annunziata.
Assistenti: Giuseppe Andrea Palomba sez. Torre del Greco e Alfredo Comumbro sez. Ercolano.

Note. Ammoniti: 18' Babù, 21' Sogno, 30' Alfano, 66' Gargiulo, 73' Rinaldi, 82' Ceparano, 83' Marigliano, 93' Di Fraia. Recupero: 1' pt, 5' st.

Coppa Italia Dilettanti, i convocati di mister Ambrosino anti-Afragolese 1944

1/09/2018. I leoni si sono ritrovati quest'oggi per la rifinitura in vista della partita di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944 di scena allo stadio Moccia di Afragola domattina alle ore 11. Lavoro di attivazione oggi per il gruppo con torello tecnico, partita ombra 11Vs11 e partatina in metà campo. La rifnitura è proseguita con il lavoro su calci piazzati a favore e contro, punizioni e rigori. Squalificato il capitano Luigi Velotti, out Diallo per affatticamento.

#RESTIAMOUMANI: parte ufficialmente la nuova stagione dell'Afro-Napoli United

31/08/2018. Grandi emozioni alla presentazione ufficiale della nuova maglia dell'Afro-Napoli United. In tantissimi nel pomeriggio di ieri, hanno raggiunto lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli per applaudire la squadra in vista del campionato di Eccellenza e scoprire la nuova maglia. A condurre l'evento la giornalista Anna Trieste, con le sue domande piccanti e spunti interessanti, da sempre vicina ai valori della società. Presente all'evento anche il giornalista Maurizio De Giovanni: “E' bellissimo che in questo momento ci sia l'Afro-Napoli United, seconda squadra della città per valori tecnici. Portatrice di un valore importantissimo: la pluralità. Napoli è sempre stata – ha spiegato De Giovanni - una città plurale. Afro-Napoli United è veramente la squadra di questa città”. A portare i suoi saluti anche l'assessore allo sport della città di Napoli, Ciro Borriello che ha lanciato un chiaro messaggio alla società e ai suoi sostenitori: “Invito l'Afro-Napoli United a giocare allo stadio San Paolo”. Infine spazio alla presentazione della maglia ufficiale della prossima stagione. La società nei mesi scorsi, ha indetto un concorso d'idee dal nome: “Disegna la nuova maglia dell'Afro-Napoli United”. Tanti i partecipanti ma a vincere la possibilità di vedere 'realizzato' il proprio lavoro sono stati Filomena Romano ed Alberto Iorio. A realizzare le maglie la “Rage Sport”, marchio d'abbigliamento sportivo che veste solo lo sport popolare e solidale, 100% Made in Italy. Sulla divisa, l'hashtag fortemente voluto dalla Brigata Spalletella da sempre a sostegno dei multietnici: #RESTIAMOUMANI, che accompagnerà anche tutta la stagione dei leoni sui social. “Vogliamo ribadire proprio in questo momento storico che fare aggregazione, fare comunità, restare uniti e restare umani è la risposta che tutti i cittadini di questo paese devono dare ai razzisti che sono al governo”, le parole del presidente dell'Afro-Napoli United Antonio Gargiulo. A portare i suoi saluti anche il primo cittadino di Mugnano di Napoli, città che ospita le partite casalinghe dei leoni, Luigi Sarnataro: “Orgogliosi di essere al fianco dell'Afro-Napoli United”.
Spazio anche agli sponsor che hanno abbracciato il progetto Afro-Napoli United e che accompagneranno i leoni in questa nuova stagione: “GESCO” (Consorzio di Cooperative Sociali) main sponsor, “Innovare costruendo”, “Oi Wood”, Ristorante e pizzeria “Il Poggio”, “Honda Palace Napoli”, “Bar Pink Panther Melito”. Presentate anche le tre modalità di abbonamento per sostenere la squadra alle gare: 
LIONS al prezzo di € 100 (compresa la maglia da gara) per i tifosi sostenitori.
UNITED al prezzo di € 50.
RIDOTTO al prezzo di € 35 per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e per le donne.
Potrà essere acquistata on line contattando la pagina fb o scrivere all'email afronapoli@gmail.com. Potrà essere ritirata durante le partite casalinghe al Vallefuoco oppure presso la sede di GESCO (Via Vicinale S. Maria del Pianto, 61 – Torre 1 – zona Poggioreale) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 previo prenotazione.

 

Lavoro atletico con palla e amichevole intenta

Seduta del 29/08: attivazione tecnica in metà campo per la trasmissione e ricezione del pallone finalizzata alla circolazione di palla con squadra schierata. Lavoro atletico con palla: partitine a pressione con due temi 5vs5 abbinate ad allunghi per cambio campo. Chiusura con partita 11vs11 con campo a 60 mt.
Seduta del 30/8: riscaldamento a secco e amichevole intenta. 31 agosto 2018 concesso un giorno di riposo, i leoni si ritroveranno in campo il 1 settembre per la rifinitura in vista della gara di ritorno, Coppa Italia Dilettanti, contro l'Afragolese 1944 che si giocherà allo stadio Moccia di Afragola, ore 11. 

Prosegue la preparazione dei leoni in vista della gara di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944

28/08/2018. Attivazione a secco con il preparatore atletico. Divisione del gruppo in due: una squadra ha svolto circuito di forza con attrezzi con il prof. Mazzone, l'altro gruppo ha svolto con mister Ambrosino esercitazione tattica per la fase di non possesso. Dopo 25', inversione dei gruppi. Chiusura con partitina 11vs11 a  campo ridotto. Appuntamento a domani 29 agosto con la squadra in vista della gara di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944 al Moccia di Afragola di domenica 2 settembre.

Partita a tema e libera

27/08/2018. Lavoro atletico di circa 40' con gruppo diviso in due: lavoro più intenso per i giocatori che non hanno giocato in Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944. Prevenzione e lavoro di scarico per gli atleti impiegati in partita.
Chiusura a gruppo completo con partita a tema per sovrapposizioni e 2vs1e poi partita libera. Appuntamento in campo a domani 28 agosto per il gruppo con una nuova sessione di allenamento.

Coppa Italia Dilettanti. Esordio da...Sogno per l'Afro-Napoli United

25/08/2018. L'Afro-Napoli United batte l'Afragolese 1944 nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Decisiva la rete dell'argentino Santiago Sogno (42'), tra i protagonisti anche il portiere multietnico classe '99 Vincenzo Riccio che sul finale nega il gol a Maggio dal dischetto e salva i suoi. “Iniziare con un successo contro una squadra che secondo me è tra le candidate a vincere il campionato è motivo di orgoglio”. Così il tecnico dei leoni Salvatore Ambrosino commenta la sfida nel post-gara: “Vittoria che non ci deve illudere, siamo consapevole che ad Afragola sarà davvero dura. Troveremo una squadra agguerrita che vorrà ribaltare questo risultato. Andremo a giocare questa partita – spiega il mister – con grande tranquillità”. A commentare la gara anche il portiere Vincenzo Riccio: “Emozione era davvero tanta. Posso dire di aver trovato un ambiente perfetto per mettere in mostra le mie capacità insieme a quelle della squadra. Sono molto soddisfatto sotto ogni punto di vista. Il ritorno – spiega Riccio – lo prepareremo al meglio”. 

 

IL TABELLINO
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Afragolese 1-0
Marcatori: 42' Santiago Sogno (Afro)
AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio, Gargiulo, Liguoro, De Giorgi, Velotti, De Fenza, Sogno, Marigliano, Diallo (60' Redjehimi), Babù, Caliendo (87' Soares). A disp.: Santangelo, Manzoni, Filogamo, Del Grande, Soares Aldair, Redjheimi, Sheriff, Vitale, De Rosa. All. Ambrosino.

AFRAGOLESE 1944: Pezzella, Di Finizio, Ferraro (60' Ceparano), Vitello (77' Labriola), Follera, Biancardi, Di Fraia (66' Vilardi), Alfano, Maggio, Marzullo (74' Pontillo), Mansur (70' Conte). A disp.: Paolella, Milvatti, Vicardi, Ceparano, Pistone, Pontillo, Labriola, Angelillo, Conte. All. Seno.

Arbitra: Liberato Maione, sez. di Ercolano. 
Assistenti: Cantarella Gianmaria sez. di Salerno e Mario Scala, sez. di Castellammare di Stabia.

Note. Ammoniti: 15' Maggio (Afra), 16' Sogno (Afro), 18' De Giorgi (Afro), 30' Ferraro (Afra), 54' Gargiulo (Afro), 68' Biancardi (Afra), 90' Conte (Afra). Espulsi: 95' Velotti (Afro).

Coppa Italia Dilettanti, Afro-Napoli United Vs Afragolese 1944. I convocati

24/08/2018. Si è svolta questa mattina la rifinitura per i leoni in vista della prima competizione ufficiale di domani, 25 agosto 2018, ore 16, presso lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli. I multietnici sfidano nella gara di andata, l'Afragolese 1944 nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti. Arbitra il match Liberato Maione, sez. di Ercolano. Assistenti: Cantarella Gianmaria sez. di Salerno e Mario Scala, sez. di Castellammare di Stabia. I convocati di mister Ambrosino:

Coppa Italia Dilettanti, Afro-Afragolese 1944. Pres. Gargiulo: “Esordio da brividi”

24/08/2018. Parte il conto alla rovescia per la competizione di Coppa Italia Dilettanti 2018/19. Sabato 25 agosto 2018, alle ore 16, al Vallefuoco l'Afro-Napoli United di mister Ambrosino sfiderà l'Afragolese 1944. Prima gara ufficiale per i leoni, prima sfida importante per questa nuova stagione reduci dalla promozione diretta in Eccellenza. Il presidente Antonio Gargiulo, consapevole della grande qualità degli avversari, commenta così la sfida: “Ci aspetta un esordio in Coppa da brividi. L'Afragolese è una corazzata che ha sfiorato la serie D pochi mesi fa, ha tanta storia calcistica e ha allestito una squadra importante. Una delle maggiori candidate alla vittoria finale. Faremo di tutto per essere all'altezza e per mettere in difficoltà – spiega il presidente - gli avversari. Ho fiducia nei nostri ragazzi e nello staff, sono sicuro che faranno una grande gara. Aspetto tante presenze sugli spalti e la spinta dei tifosi che può fare davvero la differenza sostenendo la squadra in campo”.

Lavoro sulla velocità e preparazione sfida con l'Afragolese 1944

23/08/2018. I leoni si preparano senza sosta: l'adrenalina è a mille e manca davvero poco alla prima gara ufficiale. Sabato prossimo al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, i multietnici sfideranno nel turno di andata, l'Afragolese 1944 nella competizione di Coppa Italia Dilettanti.
Sarà il primo grande banco di prova per la squadra che quest'anno disputerà il campionato di Eccellenza. Oggi unica seduta per gli uomini di mister Ambrosino: questa mattina i leoni si sono ritrovati presso il centro sportivo Kennedy di Napoli, location di tutta la preparazione atletica. La seduta è iniziata con l'attivazione a secco e lavoro sulla velocità. L'11vs11 a ombra in preparazione della partita di sabato e 6vs4 per allenare la linea difensiva. Domani seduta unica presso il centro sportivo Kennedy.

Coppa Italia Dilettanti: Afro-Napoli United-Afragolese 1944. Info biglietti

23/08/2018. Sabato 25 agosto 2018, presso lo Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli, alle ore 16, si disputerà la competizione di Coppa Italia Dilettanti tra l'Afro-Napoli United e l'Afragolese 1944, gara di andata.
La società comunica che l'apertura dei cancelli e del botteghino è prevista per le ore 14:30. 
Ingresso tifosi locali: via Giolitti, porta lato Villa Comunale. Alla porta sarà possibile l'acquisto del biglietto o il ritiro dell'accredito.
Ingresso tifosi ospiti: via Vittorio previo acquisto biglietto presso il botteghino presente nella stessa via d'ingresso a loro dedicata. 
Costo biglietto 5 euro (ingresso gratuito a donne e bambini fino a 14 anni).
Si prega i tifosi di anticiparsi presso i botteghini per evitare file e lunghe attese.

Doppia seduta e amichevole in famiglia

22/08/2018. L'Afro-Napoli United prepara la sfida di Coppa Italia Dilettanti che si terrà sabato 25 agosto prossimo al Vallefuoco di Mugnano di Napoli contro l'Afragolese 1944, gara di andata. Oggi presso il centro sportivo Kennedy di Napoli, i leoni si sono ritrovati in doppia seduta. Questa mattina l'avvio: 15' attivazione a secco, corsa blanda e prevenzione agli ostacoli. La squadra ha proseguito con altri 15' di attivazione tecnica: circuito per la trasmissione e la ricezione orientate all'elusione della pressione, 40' calci piazzati a sfavore, 20' calci di punizione a favore. 
Nel pomeriggio si è svolta un'amichevole interna: prima squadra vs Juniores. Domani unica seduta mattutina.

L'Afro-Napoli United prepara la sfida con l'Afragolese 1944 di Coppa Italia Dilettanti

21/08/2018. 17^ giorno/Report giornaliero.

La squadra di mister Ambrosino prosegue l'allenamento in vista della prima sfida ufficiale della nuova stagione 2018/19. Sabato 25 agosto al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, arriva l'Afragolese 1944 per la competizione di Coppa Italia Dilettanti, gara di andata.
Oggi unica seduta per i leoni presso il centro sportivo Kennedy di Napoli. Il lavoro è iniziato con l'attivazione mista: senza palla prima, poi inserimento del pallone per scambi 1-2 e cambi di senso. I ragazzi hanno proseguito con il lavoro aerobico: partite a pressione 4vs4+J in due campi 32x40, con due obiettivi diversi, e cambio campo con allungo ogni 2'. Il forte temporale che ha colpito la regione nel pomeriggio non ha permesso il normale proseguimento della seduta di allenamento che è stata sospesa. I leoni si ritroveranno domani, doppia seduta, presso il Kennedy.

Coppa italia Dilettanti. Afro-Napoli United-Afragolese 1944 (1^ turno). Modalità di accredito per la stampa

21/08/2018. Sabato 25 agosto 2018, ore 16, presso lo Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli, si terrà la prima competizione ufficiale della stagione 2018/19 che vedrà l'Afro-Napoli United sfidare in casa l'Afragolese 1944 per la gara di andata di Coppa Italia Dilettanti.

Per l'occasione il costo d'ingresso è di 5 euro. La stampa interessata ad assistere al match dovrà fare richiesta di accredito tramite la seguente modalità:
Inviare all'email afro-napoli@alice.it domanda ufficiale di richiesta di accredito specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 24 agosto 2018, ore 19.

Lavoro per la forza e partita a tema. Il report

20/08/2018. 16^ giorno/Report giornaliero.
I leoni si sono ritrovati in campo dopo il giorno di riposo concesso. Due sedute in programma per oggi presso il centro sportivo Kennedy di Napoli. Il programma mattutino ha visto una prima parte di riscaldamento a secco, poi 40' per il condizionamento atletico. Lavoro per la forza con attrezzi, Trx, burpees. Lavoro di tattica 20': divisione del gruppo in due, difensori da una parte, centrocampisti e attaccanti dall'altra. Per la difesa, in campo 35x40, si è lavorato sulla situazione di gioco 4vs4 per il cross e la sovrapposizione. Centrocampisti e attaccanti hanno lavorato a terzine per la conclusione in porta, l'uno/due ai 16 mt, il cross e l'attacco della porta. La chiusura mattutina con il prof. Mazzone: navette a 12 e 18 mt.
Seduta pomeridiana: riscaldamento tecnico su figura esagonale per la trasmissione e la ricezione, prima a due tocchi poi a uno. Partita a tema a tre settori. Partita a tema con finalizzazione a seguito di 1-2. Partita libera a 3 tocchi.
I leoni si ritroveranno domani 21 agosto per l'unica seduta pomeridiana al Kennedy.

Afro-Napoli United-Primavera del Napoli 0-0. La ripresa della preparazione lunedì

18/08/2018. 15^ giorno/Report giornaliero.
I leoni si sono ritrovati questa mattina al centro sportivo Kennedy di Napoli per la prima fase del programma. Attivazione a secco con il professore Mazzone: addominali e core stability, rapidità. La squadra ha proseguito con una parte tattica: esercitazione 11vs11 in preparazione della partita del pomeriggio con la Primavera del Napoli. Lavoro sulle uscite, sul pressing e la circolazione di palla. Infine calci piazzati (angoli a favore e contro, punizioni laterali contro e a favore).
Alle ore 17 l'amichevole con la Primavera del Napoli guidata da mister Baronio. In occasione del lutto nazionale disposto per la tragedia di Genova, le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio prima del fischio d'inizio. Nonostante i carichi di lavoro, i leoni hanni tenuto bene le incursioni dei giovani azzurri. Il risultato al Vallefuoco non si sblocca e termina 0-0. Domani, domenica 19 agosto, giorno di riposo, i leoni si ritroveranno in campo lunedì prossimo in doppia seduta al Kennedy.

Oggi unica seduta, domani l'amichevole con la Primavera del Napoli al Vallefuoco

17/08/2018. 14^ giorno/Report giornaliero.
Riprende la preparazione dei leoni dopo il riposo di Ferragosto. Oggi unica seduta per gli uomini di mister Ambrosino che si sono ritrovati presso il Centro Sportivo Kennedy di Napoli. Riscaldamento a secco con particolare attenzione alla coordinazione. Attivazione tecnica con palla in figura geometrica con vertice basso, play, vertice alto e due giocatori esterni più due portieri a ricevere trasmissioni lunghe.
La squadra ha proseguito con il lavoro aerobico a secco con navette sui 40 mt. La parte tecnica ha visto il gruppo diviso in due. In una metà campo il lavoro con difensori e attaccanti per l'1vs1. Nell'altra metà campo, area di gioco 20x30, definizione sul possesso palla 3+3vs3 per la finalizzazione in porta con tre sviluppi diversi. Infine la partita in campo 40x50, due tempi da 10'. Domani 18 agosto, doppia seduta per i leoni. Allenamento mattutino e poi l'amichevole con la Primavera del Napoli alle ore 17 presso lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli.

Raggiunto l'accordo tra Afro-Napoli United e la scuola calcio ASD Soccer Dream Academy

16/08/2018. L'Afro-Napoli United comunica di aver raggiunto un accordo/affiliazione con la scuola calcio ASD Soccer Dream Academy di Antonio Peluso, con sede in Palma Campania, Via Isernia n° 52.

L'accordo è giunto grazie al prezioso lavoro del direttore sportivo dei leoni, Pietro Varriale che osserverà costantemente i ragazzi 2004/2005: “La trattativa era già chiusa da tempo, ci siamo solo soffermati su alcuni dettagli. Il calcio è aggregazione – spiega il DS –, felicità, valore. Noi cercheremo di migliorarci giorno dopo giorno calcisticamente, non perdendo mai di vista l'aspetto sociale del nostro progetto e la sana competizione”.

Sposo il progetto con grande piacere – il commento di Antonio Peluso – e sono lieto di collaborare con l'Afro-Napoli United guidato dal presidente Antonio Gargiulo, persona seria e disponibile. Entriamo a far parte di questo grande gruppo perché ne condividiamo appieno gli ideali”.

Difatti, l'ASD Soccer Dream Academy condivide con l'Afro-Napoli United gli stessi valori: l'educazione ed inserimento nel tessuto sociale e poi l'aspetto calcistico di ogni singolo giocatore. La scuola calcio di Palma Campania contribuirà fattivamente alla formazione di tanti leoni in grado di poter crescere professionalmente e contribuire a scrivere pagine importanti sportive dell'Afro-Napoli United.

Oggi doppia seduta, concessi 3 giorni di riposo: sabato l'amichevole con la Primavera del Napoli

13/08/2018. 13^ giorno/Report giornaliero.
Doppia seduta al centro sportivo Kennedy di Napoli per i leoni. Nella seduta mattutina, gli uomini guidati da mister Ambrosino, hanno svolto prima il lavoro atletico con attivazione muscolare a secco, addominali e stacchi da terra in preparazione alla seguente esercitazione per la forza. Possessi palla 5vs5 con due temi diversi intervallati da circuito di forza con allunghi, sprint, balzi e cambi di direzione in rapidità. Chiusura con scarico della colonna.
Nella seduta pomeridiana tecnico/tattica: attivazione con palla in triangoli per la trasmissione e la guida della palla. Seconda fase didattica: sviluppi offensivi a ombra e partita finale in metà campo.
Concessi di riposo il 14/15 e 16 agosto, la squadra si ritroverà venerdì 17 agosto alle ore 9:30 in vista dell'amichevole che si terrà sabato prossimo con la Primavera del Napoli alle ore 17 presso lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli.

Definito l'accordo tra l'Afro-Napoli United e la SSD Sporting Club di San Giorgio a Cremano

13/08/2018L'Afro-Napoli United comunica di aver definito una nuova importante collaborazione con la SSD Sporting Club di San Giorgio a Cremano. L'accordo riguarda 'l'acquisizione' in cogestione del settore giovanile classe 2003, che saranno impegnati nel prossimo campionato regionale organizzato dalla Lnd Campania. Direttore sportivo dello Sporting Club sarà Pasquale Ottobre, ex calciatore di Andria, Savoia, Giugliano e Aversa. La guida tecnica sarà affidata a Francesco Montanini, già allenatore della prima squadra dell'Afro-Napoli United per due stagioni e lo scorso campionato mister del San Pietro.

Il gruppo è composto da ragazzi di prospettiva, la società Afro-Napoli United è aperta ad accogliere altri giovani che hanno intenzione di partecipare e di entrare nel mondo dei leoni. “Ringrazio Pasquale Ottobre per averci offerto questa importante collaborazione e la SSD Sporting Club che si è sempre distinta per serietà e professionalità. È la strada giusta per fa crescere i ragazzi e per fa crescere il nostro progetto, così cerchiamo di guardare più lontano possibile e così investiamo concretamente sui giovani. È la seconda collaborazione che viene definita, dopo l'affiliazione della Futura Soccer Academy, e ne seguiranno altre”, il commento del presidente dell'Afro-Napoli United, Antonio Gargiulo.

L'Afro-Napoli United batte l'Equipe Campania in amichevole 5-1

11/08/2018. Il 12^ giorno di allenamento per i leoni ha visto la squadra impegnata in amichevole contro l'Equipe Campania. Questa mattina, con calcio d'inizio alle ore 10 presso lo stadio Vallefuoco, i multietnici hanno riscattato la sconfitta rimediata con la Cavese a Sturno. Ad aprire il match ci ha pensato il neo-acquisto dei leoni Diallo al 17', grande assist di Babù. La squadra ospite risponde subito con Foggia che non sbaglia l'appoggio al 20'. A sbloccare il pareggio è il brasiliano: al 25' Babù raddoppia al Vallefuoco. Pochi minuti e Suleman, al 27', allunga il risultato sull'Equipe Campania segnando il 3-1. Nella ripresa ampia turnazione e ingresso in campo per Dodò che all'80' firma il 4-1. A chiudere i giochi allo scadere (90') è Bamba: 5-1 per l'Afro-Napoli United e triplice fischio. 

Domenica 12 agosto 2018 giornata di riposo, i leoni si ritroveranno domenica mattina per la doppia seduta al centro sportivo Kennedy di Napoli.

Defaticamento e lavoro sul recupero palla. Domani l'amichevole con l'Equipe Campania

10/08/2018. 11^ giorno/Report giornaliero

Doppia seduta oggi al centro sportivo Kennedy di Napoli. I leoni, nella mattinata, hanno lavorato con il preparatore atletico Antonio Mazzone per gli addominali, poi leggera corsa defaticante. Nella seconda parte, con mister Ambrosino, la tattica 11Vs11 a ombra in base a quanto evidenziato nel match di ieri contro la Cavese.

Nel pomeriggio, lavoro di riscaldamento tecnico nel cerchio di centrocampo per curare varie gestualità. La seconda parte ha visto la squadra divisa in due gruppi da 10. In uno spazio 35x32 sono state disputate 3 diverse partite a tema mentre l'altro gruppo ha lavorato con il preparatore atletico su allunghi e sprint. Ogni 3' i gruppi sono stati invertiti. Infine esercitazione 10vs7 con attacco della porta senza opposizione in caso di recupero palla. Domani 11 agosto alle ore 10 l'amichevole al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, i leoni sfideranno l'Equipe Campania.

Termina 6-2 l'amichevole con la Cavese. Domani doppia seduta per i leoni

09/08/2018. 10^ giorno/Report giornaliero

Giornata ricca per i leoni. Questa mattina la squadra di mister Ambrosino si è ritrovata presso il centro sportivo Kennedy di Napoli. Attivazione a secco e poi partita 11Vs11 in forma passiva in vista dell’amichevole con la Cavese. Metà seduta dedicata ai calci piazzati, contro e a favore.

 

Alle ore 17:30 l’allenamento congiunto con la Cavese terminato 6-2 per la squadra di Cava de’ Tirreni. La squadra si ritroverà presso il Kennedy domattina alle ore 10 e il pomeriggio alle ore 16.

Lavoro atletico e partitella. Domani in campo con la Cavese

08/08/2018. 9^ giorno/Report giornaliero.

La squadra guidata da mister Ambrosino prosegue il lavoro: oggi doppia seduta al centro sportivo Kennedy di Napoli. Al mattino i leoni sono stati impegnati nell'attivazione mista, prima a secco e poi con palla in figura geometrica per la ricerca del vertice lontano. Il programma è continuato con il lavoro atletico sotto la direzione del preparatore Antonio Mazzone su distanze di 60/80 mt. L'allenamento mattutino si è concluso con tattica applicata sulle rimesse laterali.

Il pomeriggio i leoni hanno svolto una partita in 60 mt senza porte, con tre temi diversi per l'attacco della profondità. La parte finale della giornata ha visto i multietnici impegnata in una partita a due squadre complete in 60 mt di campo.

Doppia seduta anche domani 9 agosto 2018. Alle ore 10 la squadra si ritroverà presso il centro sportivo Kennedy mentre il pomeriggio raggiungerà a Sturno (Av) la Cavese Calcio per l'amichevole in programma con calcio d'inizio alle ore 17:30 presso lo stadio Castagneto.

Report seduta mattutina, giovedì l'amichevole con la Cavese

07/08/2018. 8^ giorno/Report giornaliero.

Seduta di allenamento mattutina per l'Afro-Napoli United al centro sportivo Kennedy di Napoli. Appuntamento alle ore 10 per i leoni che hanno iniziato il lavoro con l'attivazione a secco e preparazione alla seduta di forza con il preparatore atletico Antonio Mazzone. 
Il gruppo è stato diviso in due: una parte ha svolto un circuito di forza senza palla con il preparatore, l'altro gruppo ha svolto due esercitazioni tattiche 11vs0 per la circolazione della palla. A seguire esercitazione tattica per la costruzione dal basso con 4 difensori + portieri contro 3 attaccanti + 3 centrocampisti.

Domani 8 agosto 2018 doppia seduta per i leoni in vista dell'amichevole con la Cavese che si terrà giovedì 9 agosto alle ore 17:30 presso lo stadio Castagneto di Sturno.

Prosegue la preparazione dei leoni

06/08/2018. 7^ giorno/Report giornaliero.

Nuova giornata di lavoro al centro sportivo Kennedy di Napoli. Doppia seduta per i leoni guidati da mister Ambrosino. Nella seduta mattutina lavoro prettamente tattico, attivazione/riscaldamento con il pallone. Esercitazione per la trasmissione ed il controllo orientato. Gruppo diviso in due: difensori in metà campo per la didattica difensiva, centrocampisti e attaccanti nella restante metà per l'esercitazione di possesso palla e attacco profondità. Seconda parte, invece, dedicata alla didattica offensiva per centrocampisti e attaccanti. Possesso 4vs4 + jolly per costruzione del gioco in ampiezza per il reparto difensivo e partitella conclusiva in 60 mt di campo per il cambio gioco e la sovrapposizione degli esterni difensivi.

Nella seduta pomeridiana lavoro prevalentemente con il preparatore atletico Antonio Mazzone. Riscaldamento/attivazione a secco, Interval Training su distanze crescenti e decrescenti fino a 300 mt. Partita conclusiva a tema, per la verticalizzazione immediata verso la porta avversaria. 

Domani 7 agosto 2018 seduta mattutina al Kennedy ore 10.

Afro-Napoli United in Eccellenza: da oggi è possibile abbonarsi

16/07/2018. L'Afro-Napoli United è pronta ad affrontare una nuova emozionante avventura ma serve il sostegno di tutti i suoi tifosi. Da oggi è possibile abbonarsi per seguire tutte le partite dei Leoni nella stagione di Eccellenza. 

Di seguito i luoghi in cui è possibile acquistare l'abbonamento per la stagione 2018/19:

-Gesco, via Vicinale, Santa Maria del Pianto – Torre 2.
-Sede Afro-Napoli United, Corso Italia n° 79, Mugnano di Napoli.
-Sgat Pub, Viale degli Astronauti n° 10, Colli Aminei.

Per info costi e tipologia di abbonamento: 392 58 97 231

Biagio Filogamo con l'Afro-Napoli United

14/07/2018. L'Afro-Napoli United è lieta di comunicare che il difensore classe 2001 Biagio Filogamo, si aggrega alla prima squadra guidata da mister Ambrosino per la prossima stagione calcistica.

Filogamo, dai piedi buoni, ottimo tempismo, intelligenza e duttilità tattica, ha trascorsi nelle giovanili del Benevento e della Casertana. Lo scorso anno in prestito dall'Afro-Napoli United, ha giocato con il San Pietro in Promozione collezionando numerose presenze. Filogamo torna dal prestito, pronto ad aggregarsi alla prima squadra giocherà la prossima stagione con i Leoni. Bentornato Biagio.

Diventare partner AFRO-NAPOLI UNITED è un affare!

13/07/2018. Sta per iniziare una stagione importantissima per l'Afro-Napoli United che ha bisogno del supporto dentro e fuori dal campo per raggiungere i massimi obiettivi.

È per questo motivo che il club guidato dal presidente Antonio Gargiulo, chiama a raccolta tifosi e simpatizzanti del progetto Afro Napoli United con cui condivide non solo la passione per il calcio ma anche quel sentimento antirazzista che unisce tutti. Non è un caso che gli hashtag scelti per la campagna di comunicazione di questa nuova stagione sono: #CUOREAFRONAPOLI e #SOSTIENIAFRO. Da questo anno è possibile abbonarti e prenotare la nuova maglietta Afro.

 

Diventare partner è un affare perché...
Bacino di tifosi e simpatizzanti come una club professionista
Interesse dei media (tv, giornali e radio) come un club professionista
Scopo sociale e solidarietà meglio di tanti club professionisti
Per tutti i tesserati, inoltre, sarà garantito uno o più benefit/sconti o trattamenti particolari per l'acquisto di beni e servizi presso tutti i partner che hanno scelto di affiancare l'Afro-Napoli United
Gli spazi da poter acquistare per diventare sponsor sono diversi e vari.
Ecco le opportunità proposte:
- pubblicità sul materiale sportivo.
- pubblicità allo stadio.

I pacchetti offerti sono diversi e tutti consentono l’utilizzo dei social. L'Afro Napoli-United vanta una community di appassionati di circa 40.000 persone, l’80 % situate tra Napoli e provincia.

Per info: afro-napoli@alice.it
Mob. +39 392 288 3152

L'Afro-Napoli United cala il tris: ecco Manzoni, De Giorgi e Riccio

09/07/2018. L’Afro-Napoli United comunica l’arrivo dei giocatori Giovanni Manzoni, Francesco De Giorgi e Vincenzo Riccio. I tre calciatori saranno da subito a disposizione di mister Ambrosino, a presentarli il direttore sportivo Pietro Varriale: “Manzoni, classe '01 terzino destro, è un giocatore di grande prospettiva, fisicamente molto dotato, destro naturale. Per quanto riguarda De Giorgi – spiega Varriale – classe ‘95, è un difensore centrale molto bravo tecnicamente e che conosce bene la categoria nonostante la giovane età. Infine il portiere Riccio, classe '99, ha grandi doti tecniche ed esplosività, abbiamo deciso di puntare su di lui”.

Sogno e Diallo con l'Afro-Napoli United

06/07/2018. Presentati in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dell’Afro-Napoli United da “Il Poggio” di Napoli, gli ultimi due arrivi. Santiago Sogno e Moustapha Diallo vestiranno la maglia multietnica nella prossima stagione calcistica. L’attaccante argentino, classe ‘89, ha militato in squadre importanti tra la serie D e l’Eccellenza ed è pronto a dare il massimo con l’Afro-Napoli United: “Sono molto contento di essere arrivato qui. Sono in Italia da diversi anni, con esperienze al nord -spiega Sogno - ma volevo fare qualcosa di diverso, ho trovato subito sintonia qui. Spero di dare il massimo e non solo in campo”. Stesso entusiasmo per l’attaccante guineano Diallo, con esperienze col Cicciano, Troina ed Aversa Normanna: “Per me era una sfida ritornare a Napoli. Darò il doppio di quello che posso fare”. Il direttore sportivo Pietro Varriale su Sogno e Diallo: “Sono stati scelti per il nostro progetto, hanno caratteristiche diverse però sposano appieno le idee della società, mie e del mister”. A chiudere la presentazione il presidente dell’Afro-Napoli United Antonio Gargiulo: “Siamo consapevoli che sarà un campionato difficilissimo. Sicuramente partiamo dietro un gruppetto di squadre blasonate, cercheremo di fare bella figura e divertirci poi vedremo”.

Antonio Mazzone è il nuovo preparatore atletico

06/06/2018. E’ Antonio Mazzone il nuovo preparatore atletico dell’Afro-Napoli United. Reduce dalle ultime esperienze in serie D, Mazzone entra a far parte del progetto Afronapoletano. “Il suo curriculum parla da solo – spiega il direttore sportivo Pietro Varrialeha già lavorato tanto nel calcio e ha costruito una esperienza importante nel tempo. Mi ha colpito la sua ambizione e la grande voglia di accettare il nostro progetto. Questa – continua Varriale – è una scelta che ci permette di compiere un altro piccolo salto di qualità, felice di avere Antonio Mazzone con noi”. Non nasconde l’entusiasmo il nuovo preparatore atletico che commenta così il suo arrivo: “Sono felicissimo per questa opportunità. Spero di dare il mio contributo – spiega Mazzonequesto è un progetto che guarda lontano e che posso definire coinvolgente in tutti i suoi aspetti. Adesso non resta che partire”.

L'Afro-Napoli United cala il poker di conferme: Suleman, Velotti, De Fenza e Marigliano in Eccellenza

01/06/2018. L’obiettivo era confermare gran parte della squadra e il presidente Antonio Gargiulo sta lavorando senza sosta. Confermati per il prossimo anno quattro grandi protagonisti della scorsa stagione: Fuad Suleman, Lugi Velotti, Giuseppe De Fenza e Francesco Marigliano. “Con queste quattro conferme – spiega il presidente Gargiulo - abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati cioè quello di confermare in gran parte, il gruppo della scorsa stagione. Sono la spina dorsale della squadra e sono stati essenziali nella scorsa stagione. Siamo convinti che anche in Eccellenza – spiega il presidente - faranno grandi cose. Abbiamo fiducia in loro”. Nessuna sosta anche per quanto riguarda volti nuovi pronti a dare il massimo con l’Afro-Napoli United: “A breve – continua Gargiulo - speriamo di annunciare anche nuovi innesti. Saranno pochi e per questo, mirati. Tante piste aperte anche per gli Under dove stiamo lavorando tantissimo per trovare 2001 giusti per la nostra stagione”. 

Afro-Napoli United: Adem Redjehimi confermato

25/05/2018. L’Afro-Napoli United comunica di aver raggiunto l’accordo, per un altro anno, con il giocatore Adem Redjehimi. Il presidente Antonio Gargiulo: “Adem è un ragazzo per bene, serio e talentuoso. Nella scorsa stagione è arrivato a novembre ed è stata una bella sorpresa. Sono convinto – spiega Gargiulo – che non ha ancora mostrato tutto il suo valore e spero che lo faccia nella prossima stagione”. Soddisfatto Redjehimi commenta così la sua permanenza: “Sono davvero contento per questa conferma. Pronto a dare il massimo in questa nuova grande stagione che sta per cominciare”.

Afro-Napoli United: Pietro Varriale il Direttore Sportivo

15/05/2018. L’Afro-Napoli United si prepara ad affrontare al meglio la nuova stagione calcistica che disputerà in Eccellenza. Dopo la promozione diretta, il presidente dei leoni Antonio Gargiulo, non ha mai fermato la macchina organizzativa multietnica. La società, questa sera 15 maggio 2018, alle ore 22, presenterà ai tifosi il Direttore Sportivo che entra a far parte della grande comunità Afronapoletana: Pietro Varriale. L’ex calciatore, assieme al presidente Antonio Gargiulo, sarà in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del club, dal ristorante “Il Poggio” di Napoli.

Open Day: diventa baby calciatore dell'Afro-Napoli United

15/05/2018. In 5 anni abbiamo vinto quattro campionati, passando dalla Terza Categoria all’Eccellenza. In questi anni il nostro innovativo concetto di calcio ha conquistato i titoli dei maggiori media italiani ed esteri. Da sempre i nostri progetti si basano su valori etici e sociali di aggregazione e socializzazione. Afro-Napoli United oggi significa prima squadra e juniores regionale, squadra femminile di calcio a 11 e di calcio a 5. Oggi l’Afro-Napoli United è la seconda squadra della città di #Napoli. Prima per entusiasmo, innovazione e amore per il calcio. Lunedì, 28 maggio 2018, presso lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli, si svolgerà dalle ore 16 alle ore 18, l’Open Day rivolto a tutti i giovani calciatori nati dal 2002 al 2013. *Per l’occasione si svolgerà anche la festa di inaugurazione della nostra Scuola Calcio.

*Prenotazione OBBLIGATORIA 
Info e contatti Salvatore Fasano 347/93 40 955

Afro-Napoli United: Babù ancora con noi

9/05/2018. L’Afro-Napoli United annuncia di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante Anderson Rodney de Oliveira, detto “Babù”, anche per la prossima stagione calcistica. Un passato tra serie A e serie B con la maglia del Lecce, poi la Lega Pro e infine la scelta di proseguire con i leoni nel campionato di Eccellenza. “Ringrazio Babù per la grande stagione svolta – commenta il presidente Antonio Gargiuloe per il suo grande contributo. Con un passato nei professionisti, Anderson ha lavorato con lo stesso spirito, dando un esempio importantissimo al gruppo e ai giovani che sognano un futuro in categorie superiori. Anche il prossimo anno sarà un elemento fondamentale nello scacchiere di mister Ambrosino”. Il brasiliano ringrazia tutto il gruppo Afronapoletano e commenta così la sua conferma: “Sono molto contento di proseguire questa avventura. Subito si è creato un feeling col presidente e il mister in più, è arrivata la bellissima vittoria del campionato. Ringrazio i tifosi che sono stati sempre al nostro fianco, a me e alla squadra. Dopo tanti anni tra i professionisti – spiega Babùho trovato lo stesso identico spirito, in questa società. Avanti insieme”.

Luigi Rinaldi con l'Afro-Napoli United anche in Eccellenza

8/05/2018. L’Afro-Napoli United comunica la conferma del calciatore Luigi Rinaldi, anche per il campionato di Eccellenza. “E’ un centrocampista inserito in cabina di regia da mister Ambrosino, e lo ha fatto al meglio. Ha dimostrato di essere un ragazzo serio e professionale. Da subito ha capito cosa significa giocare per noi. La sua conferma è davvero un obbligo”. Questo il commento del presidente Antonio Gargiulo nel pieno del lavoro per la prossima stagione calcistica che vedrà i multietnici impegnati nel campionato di Eccellenza. Soddisfatto Rinaldi commenta così la sua conferma: “Sono contentissimo, mi auguro di centrare l’obiettivo playoff con la famiglia Afronapoletana ma soprattutto, di fare un grandissimo campionato. Ringrazio la società, pronti per un nuovo anno assieme”.

Dodò: un altro anno assieme all'Afro-Napoli United

7/05/2018. L’Afro-Napoli United comunica di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Dos Santos Soares Ailton Jorge, detto “Dodò”, anche per la prossima stagione calcistica di Eccellenza. “Nessuno aveva dubbi sulle volontà di entrambi le parti”. Così il presidente dell’Afro-Napoli United Antonio Gargiulo, annuncia la conferma di Dodò: “Già un paio di settimane fa avevamo trovato l'accordo con una breve chiacchierata e oggi, abbiamo formalizzato tutto con le firme. Per noi Dodo non è solo un attaccante fortissimo ma è un simbolo e siamo convinti che nel prossimo campionato farà ancora meglio”. Grandi numeri e talento puro, Dodò commenta così la sua conferma con la maglia multietnica: “Sono davvero contento di continuare qui, spero di superare i gol fatti in questa stagione, nella prossima e vincere tante partite. E’ bello far parte della famiglia Afronapoletana”.

CONCORSO di IDEE: “DISEGNA LA MAGLIA DELLA AFRO-NAPOLI UNITED”

30/04/2018. La maglia disegnata da te, potrebbe diventare la prossima maglia dell’Afro-Napoli United. Ti piacerebbe dare il tuo contributo alla squadra antirazzista creando la maglia da gioco della prossima stagione calcistica 2018/19 che giocherà nel campionato di Eccellenza?

Al primo classificato sarà assegnato un premio sotto forma di borsa lavoro. In particolare, il primo classificato, si aggiudicherà l'offerta di un incarico di collaborazione finalizzato alla realizzazione delle grafiche relative al campionato della stagione 2018/19. Nel caso in cui il vincitore dovesse rinunciare, l’incarico verrà assegnato al successivo in ordine di graduatoria. I primi 3 classificati, verranno invitati e premiati all’evento che la società organizzerà, in data da stabilirsi, per la presentazione della nuova stagione sportiva che vedrà l’Afro-Napoli United impegnato nel campionato di Eccellenza. Per l’occasione, saranno esposti i primi 3 disegni del concorso.

Gli elaborati grafici dovranno pervenire all’Afro-Napoli United unicamente a mezzo mail all’indirizzo afronapoli@gmail.com, con oggetto “DISEGNA LA MAGLIA” entro e non oltre il 30 aprile 2018.

Il concorso è aperto a tutti.

Regolamento del concorso di idee
“DISEGNA LA MAGLIA DELLA  AFRO-NAPOLI UNITED”.

1.   La Afro-Napoli United organizza il concorso di idee   “DISEGNA LA MAGLIA DELLA AFRO-NAPOLI UNITED”.

2.   L’iniziativa si concluderà il 30 aprile 2018 ed è aperta a tutti.

3.   Tra  tutti  gli  elaborati  pervenuti  saranno  scelti  i  primi  tre  classificati.  La  partecipazione  al  concorso presuppone la conoscenza integrale del presente regolamento e l’impegno al rilascio della liberatoria, il cui testo è allegato al presente regolamento.

4.   La forma espressiva deve essere figurativa (disegno, pittura, elaborazione grafica, ecc.). Deve essere proposta una divisa da gara completa (maglia maniche corte, pantaloncino e calze). Le maglie, tema del presente bando, devono rispettare le seguenti caratteristiche: per le partite casalinghe la maglia dovrà essere prevalentemente bianca; diversamente per le partite in trasferta, deve essere prevalentemente di colore verde. La divisa deve contenere o comunque attenersi ai colori sociali che sono verde, bianco e blu. E’ possibile aggiungere anche l’immagine stilizzata del leone, solitamente usata, o altre immagini che comunque sono riconducibili alle finalità dell’associazione e all’antirazzismo. Sono ammessi marginalmente ulteriori toni. Va tenuto conto di questa differenziazione anche per le calze.

5.   PRESCRIZIONI: Ci sono alcune prescrizioni previste dal Regolamento Federale da rispettare (articolo 72 delle NOIF).

6.   Gli elaborati realizzati per la partecipazione al concorso dovranno riportare in maniera chiara l’indicazione del nome e del cognome del partecipante, oltre ad un recapito mail e telefonico. Dovranno essere trasmessi all’Afro-Napoli United esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo afronapoli@gmail.com, con oggetto “DISEGNA LA MAGLIA”  entro e non oltre il 30 aprile 2018.

7.   Non è prevista la restituzione dei lavori, dei quali i partecipanti autorizzano l’eventuale esposizione in occasione di mostre al pubblico e l’utilizzo in occasione di eventi ed iniziative promosse da Afro-Napoli United.

8.   Trattandosi di un concorso di idee, la maglia che verrà prodotta potrà essere differente dall’elaborato del vincitore in considerazione della normativa sportiva e della fattibilità tecnica. Inoltre la maglia potrà contenere anche particolari o idee prese da altri elaborati.

9.   I lavori saranno giudicati da una commissione di valutazione che sarà designata a insindacabile giudizio dell’Afro-Napoli United.

10. Nella valutazione dei lavori la commissione terrà conto dell’originalità dell’espressione creativa, della qualità della realizzazione e della realizzabilità della maglia progettata. Resta inteso che il lavoro premiato potrà essere, all’occorrenza, adattato e/o adeguato dal punto di vista grafico per consentirne l’effettiva realizzazione.

11. I vincitori del concorso saranno avvisati a mezzo mail. La classifica sarà pubblicata sulla pagina Facebook ufficiale e sul sito di Afro-Napoli United.

12. Il conferimento dei dati personali indicati al punto 5 del presente regolamento e obbligatorio per la partecipazione al concorso. Tali dati verranno utilizzati da Afro-Napoli United, con sede in Napoli, Via G. Porzio 4 CDN isola G8, in qualità di titolare del trattamento, esclusivamente per finalità inerenti al regolare svolgimento del concorso. Il trattamento avverrà con l’ausilio di strumenti elettronici. In relazione a tali dati gli interessati godranno comunque dei diritti previsti dall’ art. 7 d. lgs. 196/2003.

13. Ai vincitori del concorso verrà richiesta la sottoscrizione della seguente liberatoria.

 

***************************************************************

LIBERATORIA

Concorso “DISEGNA LA MAGLIA DELLA AFRO-NAPOLI UNITED”

 


Il sottoscritto                                                                                         (nome e cognome), autore di una delle opere premiate nell’ ambito del concorso in oggetto, autorizza l’utilizzazione di detta opera per la realizzazione della maglia da gioco della AFRO-NAPOLI UNITED. Il sottoscritto autorizza altresi l’utilizzazione di detta opera nell’ ambito di altre iniziative di comunicazione e promozionali di AFRO-NAPOLI UNITED, senza limitazione alcuna per quanto riguarda i mezzi di diffusione, nonché l’ambito temporale o territoriale di utilizzazione.

 

Data e Firma

Ambrosino confermato alla guida dell'Afro-Napoli United: “Avanti con passione”. Pres. Gargiulo: “Cercheremo di migliorarci”

21/04/2018. E’ un Afro-Napoli United dai grandi numeri: 101, come i gol fatti in questa stagione dai multietnici. La squadra di mister Ambrosino chiude il campionato con la vittoria sul Ponticelli con il risultato di 4-1 e guarda subito al futuro. “Dopo la vittoria del campionato avevamo bisogno di nuove motivazioni e l’abbiamo cercate attraverso i numeri”. Così il tecnico dell’Afro Salvatore Ambrosino commenta la gara ma soprattutto, la sua riconferma per il prossimo anno: “Riparto da qui, continuo con la società che ringrazio. Sono stato benissimo e vado avanti con fiducia e passione. L’Eccellenza sarà un campionato diverso ma cercheremo di giocarcelo da protagonisti”. Tra i calciatori decisivi di quest’anno, Dodò: “E’ un giocatore importante – spiega Ambrosino – che potrebbe disputare campionati diversi. Sono contento dei risultati che ha ottenuto qui”. Infine parola al presidente Antonio Gargiulo: “Il lavoro e la passione pagano sempre. Oggi chiudiamo questa stagione e guardiamo al futuro a partire dallo staff tecnico. Sappiamo che Ambrosino è molto ambito ma gli altri dovranno aspettare, resterà ancora con noi. Per quanto riguarda il prossimo anno, cerchiamo sempre di migliorarci a piccoli passi. Faremo qualche innesto – conclude il presidente - cercando di confermare quasi tutta la rosa”.

Afro-Napoli United, Pres. Gargiulo: “Stagione meravigliosa, ora tutti al Vallefuoco”

20/04/2018. Stagione indimenticabile per l’Afro-Napoli United, sabato si torna in campo col Ponticelli al Vallefuoco di Mugnano per salutare il campionato con la testa già a una nuova stagione calcistica che vedrà i multietnici impegnati in Eccellenza. “E’ stata una stagione meravigliosa”. Non ha dubbi il presidente Antonio Gargiulo sul lavoro svolto e quanto bisognerà fare per il nuovo anno calcistico: “C’è stato un grande lavoro di staff, una squadra composta da bravi ragazzi, seri, professionali e con tanta qualità. Infine, il pubblico fantastico, con la Brigata Spalletella sempre al nostro fianco. Grazie a tutti questi aspetti – sottolinea il presidente – abbiamo ottenuto il successo. Siamo convinti che chi entra nel nostro gruppo, si rende conto che sta partecipando a qualcosa di diverso e riesce a dare tutto se stesso. Facciamo davvero comunità e abbiamo dimostrato qui a Napoli, di come farla con ragazzi di diversa provenienza, religione, etnia, abbia portato poi a raggiungere risultati sempre più alti”. Sabato 20 aprile c’è l’ultima partita di campionato che si giocherà alle ore 16 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, col Ponticelli: “Mi auguro che ci saranno tantissime persone a salutare con noi questa grande stagione. Sarà anche l’occasione – spiega Antonio Gargiulo – per festeggiare e premiare le nostre ragazze del calcio a 5 che hanno ottenuto la promozione dalla C2 alla C1”. Sul futuro il presidente spiega: “Ci stiamo già lavorando. Cercheremo di fare del nostro meglio. Non abbiamo mai fatto stagioni anonime e non accadrà neanche nel prossimo anno sapendo che il massimo campionato regionale presenta delle difficoltà importanti. Questo significa – spiega Gargiulo – che bisognerà lavorare di più per dare il meglio di noi e continuare a sognare”. 

L’Afro-Napoli United si ripete, battuto a domicilio il Mondo Sport Casamicciola 11-3

14/04/2018. Finale di stagione strepitoso per l’Afro-Napoli United. A una solo settimana di distanza dalla vittoria con la Pompeiana 1929 terminata 10-2, i multietnici ripetono la goleada. Termina 11-3 la 29^ giornata di campionato di Promozione con l’Afro-Napoli United che conquista la vittoria al Patalano di Lacco Ameno e fa bottino di gol, ancora una volta. L’obiettivo è di arrivare a 100 reti in questa stagione calcistica e per ottenerlo, ne bastano soltanto 3. Sono 14 i giocatori andati in gol in questo match: 5' R. Marigliano (A), 8' De Luise (M), 19' Aldair Soares (A), 27' Babù (A), 30' Trani (M), 37' Pisani (M), 55' e 65' Arcobelli (A), 68' e 90' Dodò (A), 74' Iervolino (A), 80' Jadama Scheriff, 85' e 89' Kebba. “Contento di questa partita, la mia seconda ed è arrivato ancora il gol”, chiaro e coinciso il commento di Jadam Scheriff. Primo gol in campionato, invece, per Raffaele Marigliano in campo dal primo minuto: “Si era messa un po’ male a un certo punto ma subito ci siamo ripresi. Il primo gol è sempre bello, è arrivato un po’ tardi ma fa sempre piacere”. Dopo i giovani, tocca a un veterano Giuseppe De Fenza, commentare questa sfida: “Speriamo di chiudere questa stagione nel miglior modo possibile”.

Afro-Napoli United, Ambrosino presenta la sfida col Mondo Sport Casamicciola

13/04/2018. Tutto pronto per la 29^ giornata di calcio, Promozione girone B. L’Afro-Napoli United sarà impegnato in trasferta contro il Mondo Sport Casamicciola sabato 14 aprile, ore 16 presso il Patalando di Lacco Ameno. “Vogliamo fare nostra la partita”, idee chiare quelle del tecnico multietnico Salvatore Ambrosino che commenta così la sfida: “Ci sarà la possibilità di far giocare ragazzi che hanno trovato meno spazio in questo campionato. Le motivazioni – spiega Ambrosino – sono sufficienti per affrontare al meglio questa ultima parte di stagione. Ci teniamo a vincere, avanti con grande voglia”.

Afro-Napoli United-Pompeiana 10-2. Maradona Jr: “Contento per il gol”, Iervolino: “Finiamo in bellezza il campionato”

7/04/2018. Dilagante vittoria dell’Afro-Napoli United al Vallefuoco con la Pompeiana 1929. Nella 28^ giornata di Promozione, la squadra di mister Ambrosino vince 10-2 senza lasciare speranze all’avversaria. Ad aprire il match il gol di Arcobelli (3’). Dodò firma il 2-0 su rigore (10’) poi Iervolino (17’), Maradona Jr trasforma in gol il secondo penalty della gara (26’). Alle due reti della Pompeiana rispondono Redjehimi (38’), Soares (65’), ancora Dodò (79’), doppietta di Aldair (83’, 86’) e chiude Sheriff (90’). In gol Maradona Jr, reduce da giorni carichi di emozioni, commenta così la sfida: “E' stata una settimana intensa per me, la nascita di un figlio ti riempie di gioia. Sono contento per il gol, stiamo continuando ad allenarci con serietà. Dietro di noi c’è una società importante, lo staff, il mister ci hanno dato tutti molto e anche noi ci abbiamo messo del nostro. Siamo felici di questo”. Da quattro stagioni con l’Afro-Napoli United, anche Aniello Iervolino si gode il momento: “Ho sposato il progetto, sono contento di farne parte. Oggi ho vissuto anche la gioia del gol, volevamo finire in bellezza questo campionato e vale anche per le prossime gare. È stata una cavalcata vincente”.

Afro-Napoli United, Rinaldi presenta la sfida con la Pompeiana 1929: “Pronti a vincere”

6/04/2018. A questo punto del campionato, a poche giornate dalla fine e con la promozione in tasca, l’Afro-Napoli United punta a fissare nuovi record. La squadra vuole mantenere alti gli obiettivi e chiudere questa grande stagione, in bellezza. Gli uomini di Ambrosino, sabato 7 aprile, affronteranno al Vallefuoco la Pompeiana 1929 alle ore 16, pronti a dare il massimo in campo dinnanzi alla meravigliosa tifoseria. Ma è anche tempo di bilanci: “E’ stato un anno stupendo per me, un anno da incorniciare”. Emozionato e pronto a dare il massimo, ancora una volta, il giocatore multietnico Luigi Rinaldi, ripercorre questa grande stagione: “Dal primo giorno che ci siamo incontrati, nel mese di agosto in ritiro, abbiamo subito fissato l’obiettivo: quello di vincere il campionato. E’ stato un anno duro, non abbiamo mai mollato, e anche quando la strada era spianata, abbiamo continuato a combattere dando, ancora una volta, la dimostrazione di essere una squadra unita. Per me è stato un anno indimenticabile, - spiega Rinaldi - non mi era mai capitato di vincere un campionato ne di incontrare persone così uniche come tutta la famiglia Afro. È stata una cavalcata stupenda”. Adesso occhi al campionato, c’è una nuova partita da affrontare: “La gara con la Pompeiana non sarà semplice ma vogliamo vincere e mantenere alto il rendimento. Dobbiamo entrare in campo, dettare le regole del gioco e segnare perché ci sono altri attaccanti affamati. Sarà una partita dura, la nostra avversaria – spiega Luigi Rinaldi – proverà a fare la sua gara, noi veniamo da una settimana intensa e l’affronteremo con la massima concentrazione anche perché mister Ambrosino non molla mai, neanche un secondo”. Infine Rinaldi ringrazia tutto l’ambiente e guarda al futuro: “Ringrazio tutta la società che ci è sempre stata vicina. Ringrazio lo staff che ci ha guidato in questo lungo percorso. Un ringraziamento particolare va ai mister Ambrosino e Fasano che mi hanno insegnato tante cose: fissare un obiettivo e perseguirlo. Ringrazio il gruppo, sempre unito, mai un litigio, anche fuori dal campo abbiamo vissuto un anno magnifico, costruendo rapporti sinceri. Ringrazio dal primo all’ultimo di tutta questa grande famiglia e spero di vincere un altro campionato con la maglia dell’Afro-Napoli United”.

Fabio Sperandeo firma con l'Afro-Napoli United: “Ringrazio il presidente Gargiulo”

30/03/2018. Fabio Sperandeo è un nuovo calciatore dell’Afro-Napoli United. L’attaccante classe ‘87, dopo l’esperienza col Casoria ed un infortunio, già da alcune settimane si era aggregato al gruppo guidato da mister Ambrosino. Sono subito emerse le qualità professionali di Sperandeo e il club ha deciso di tesserarlo. “Sono davvero contento di entrare a far parte di questo gruppo, per ciò che rappresenta l’Afro-Napoli United e i valori che porta avanti”. Sperandeo commenta così il suo tesseramento e spiega: “Ringrazio fortemente il presidente Antonio Gargiulo perché mi ha chiamato subito dopo il mio intervento a seguito dell’infortunio e mi ha voluto, un gesto non da tutti. Sono a disposizione del mister”. La famiglia Afro-Napoli United dà il benvenuto all’attaccante.

L'Afro-Napoli United batte lo Stasia a domicilio e conquista la vetta in classifica

15/10/2017. E' bastato un gol all'Afro-Napoli United per ottenere la vittoria contro lo Stasia presso il 'De Cicco' di Sant'Anastasia, con calcio d'inizio alle ore 12.30. Un risultato, questo di oggi, che permette alla squadra guidata da mister Ambrosino, di scavalcare il Neapolis e piazzarsi al primo posto con 15 punti in classifica. “Questa vittoria ci da soprattutto continuità ma il primo posto in classifica non deve farci illudere”. Immediato il commento di mister Ambrosino che conosce bene le insidie di un campionato ancora troppo lungo da giocare: “La strada sarà lunga e tortuosa – spiega il tecnico – dobbiamo restare umili. Non era facile fare gioco, l'importante era vincere lo abbiamo fatto anche meritatamente anche se abbiamo sbagliato qualcosa e non siamo riusciti a chiudere la partita. Complimenti ai ragazzi – continua Ambrosino – perché ancora una volta hanno dimostrato che ci sono, siamo sul pezzo e sappiamo che non sarà per niente facile da qui alla fine”. Poi ci sono giocatori, all'interno della grande famiglia Afro, che hanno sposato il progetto appieno, come capitan Velotti che ha segnato la rete della vittoria: “Ho baciato la maglia dopo il gol perché la sento mia. Ormai sono due anni che gioco qui ma sembra un'eternità. Quando vieni a giocare in questa squadra è un qualcosa di speciale, forse per capire di cosa parlo bisogna esserci dentro”. Parole importanti quelle di Velotti che poi torna sul campionato: “Siamo sempre stato un gruppo, cerchiamo di dimostrarlo domenica dopo domenica. Questa era davvero una vittoria importantissima perché per le nostre qualità, giocare su un campo di terra battuta, facciamo più fatica del solito. Questi sono punti pesantissimi – continua capitan Velotti – ma è ancora presto parlare di classifica”.

 

TABELLINO
Stadio 'De Cicco' di Sant'Anastasia, fischio d'inizio 12,30.
STASIA SOCCER-AFRO-NAPOLI UNITED 0-1
Marcatore: 10' st Luigi Velotti (A)
STASIA SOCCER: Panico, Iannone (39’st Cioce), Marigliano (5’st Esposito R.), Lucignano, Pardo (33’st Franzese), Varese, Rea, Paradiso (13’st Coppola), Barbera, Andolfi, Presutto (17’st Esposito D.).  A disp.: Mele, Cioce, Coppola, Imperatrice, Franzese, Esposito D., Esposito R.. All. Sena.
AFRO-NAPOLI UNITED: D’Errico, Gargiulo, Velotti, De Fenza (27’st Iervolino), Gentile, Marigliano F., Balzano (38’st Suleman), Rinaldi, Dos Santos Soares, Jatta (44’st Soares Aldair), Arcobelli (43’st Dos Santos M.). A disp.: Torino, Iodice, Soares Aldair Delgado, Marigliano R., Iervolino, Suleman. All. Ambrosino.
ARBITRO: D’antuono sez. Castellammare di Stabia.
ASSISTENTI: Carlo Gargiulo sez. Ercolano e Camillo Amarante sez. Castellammare di Stabia.
NOTE: Ammoniti: Lucignano, Paradiso, Rea, Iannone, Esposito R., Soares Aldair

L'Afro-Napoli United batte l'Albanova nella Competizione di Coppa Italia Dilettanti e vola agli ottavi di finale

12/10/2017. Coppa Italia Dilettanti-L'Afro-Napoli United doveva dare il massimo e mister Ambrosino è stato accontentato. Nella competizione di Coppa Italia Dilettanti, gara di ritorno contro l'Albanova Calcio, sono i multietnici ad importi al 'Vallefuoco' di Mugnano di Napoli per 3 reti a 0. Vittoria e passaggio del turno, l'Afro vola agli ottavi di finale. A segno ancora Jatta Kebba che si sta dimostrando una pedina importante per il gruppo. Dodò conferma la sua forza e Suleman chiude definitivamente i giochi. “La vittoria era il nostro obiettivo, ci tenevamo a fare una grande partita”. Così l'allenatore in seconda, Salvatore Fasano, a margine della gara: “Dopo l'occasione loro siamo rusciti subito a far gol. Siamo contenti perché ci tenevamo a passare il turno. La nostra idea era fare risultato pieno, partire subito forti per ribaltare quanto avvenuto all'andata, questa squadra – spiega Fasano - ha nelle corde la possibilità di fare tanti gol”. A farsi sentire è anche il carisma di Dos Santos Soares 'Dodò', reduce da una lunga squalifica: “E' stata una bella partita di sacrificio da parte di tutti. Dovevamo riscattarci e abbiamo dato il massimo da subito, siamo soddisfatti. Lavoriamo bene e faccio i miei complimenti a Torino – continua il giocatore – che ha fatto una grande partita. L'Afro è questo, se manca qualcuno, il compagno si fa trovare pronto in campo, il mister chiuede il gruppo come se fossimo una famiglia. Ci diamo – conclude Dodò – una mano l'un l'altro, così si portanto le vittorie a casa”.

 

TABELLINO
AFRO NAPOLI UNITED-ALBANOVA 3-0
AFRO NAPOLI: Torino, Iodice (91' Gelli), Balzano, Jatta, Iervolino, De Fenza, Dodò, Marigliano F., Arcobelli (62' Dos Santos), Soares (72' Gargiulo), Suleman (65' Rinaldi). A disp.: D'Errico, Marigliano R., Aliu. All.: Ambrosino
ALBANOVA: Sagliocco, D'Ambra, Rea, Diana (46' Maturo), De Rosa (85' Puca), Amoroso, Guglielmo, Folliero, Nucci (46' Traoré), Pirone, De Simone (37' Negozio). A disp.: Di Fiore, Scozzafava, D'Aniello. All.: De Stefano
ARBITRO: Garofalo sez. Torre del Greco
ASSISTENTI: Pregevole sez. Torre Annunziata e Leonetti sez. Frattamaggiore
MARCATORI: 18' Jatta, 23' Dodò, 38' Suleman
AMMONITI: Iodice, Soares, Rinaldi, Amoroso, Maturo

 

L'Afro-Napoli United batte il Quartograd Mister. Ambrosino: “Vittoria dedicata a Guido Russo”

7/10/2017. Nuovo entusiasmante risultato per l'Afro-Napoli United nella quinta giornata di campionato. Basta una rete, segnata da Jatta Kebba entrato a sostituire l'infortunato De Oliveira Anderson (Babù), siglata al 38' del primo tempo per conquistare i tre punti. “Sono contento del gol e della vittoria. Va bene così, guardiamo avanti. Siamo una bella squadra, unita, dobbiamo andare avanti così. Cercherò sempre di fare bene”. Questo il commento di Jatta, contento per il risultato personale e di gruppo. Dello stesso avviso mister Ambrosino che dedica la vittoria a Guido Russo, storico tifoso dell'Afro scomparso la scorsa settimana, sempre al seguito della squadra: “Volevamo dedicare la vittoria a Guido. Ci ha rattristato molto questa perdita”. Il tecnico torna alla gara contro il Quartograd: “Sono sempre critico, abbiamo fatto una buona prestazione potevamo capitalizzare di più. C'è stato un calo e questo ha permesso di tenere la partita in gioco, non deve capitare, ci lavoreremo in settimana. Balzano e Gentile? Sono ragazzi che non scopriamo oggi, si stanno facendo trovare pronti. Non dobbiamo porci limiti sappiamo che dobbiamo fare un campionato importante, vincere non è mai facile – conclude il tecnico - perché gli avversari sanno il tuo valore e ti aspettano con il coltello tra i deti. Dobbiamo essere anche più forti di questo”.

 

TABELLINO
Stadio 'Vallefuoco' di Mugnano di Napoli, fischio d'inizio ore 15,30.
AFRO-NAPOLI UNITED-QUARTOGRAD 1-0
Marcatori: 38' pt Jatta Kebba (A) 
AFRO-NAPOLI UNITED- D'Errico; Gargiulo, Gentile, Rinaldi, Velotti, Iervolino, Arcobelli, Marigliano F., Dos Santos (34' st De Fenza), De Oliveira Anderson (20' pt Jatta), Balzano. A disp.: Torino, Iodice, De Fenza, Marigliano R., Gelli, Jatta, Soares. All. Ambrosino.
QUARTOGRAD- Compagnone; Parisi (1' st Savarese) , Fruttaldo (36' st Di Criscio), Padera, Saady, De Vivo, Parisi, Shassah (17' st Sorriso), Gonzales, Torino (44' st Vingelli), Minauda (1' st

Afro-Napoli United corsaro a Procida: i multietnici vincono per 2 a 1

30/09/2017. L'Afro-Napoli United prosegue il suo cammino in campionato. Nuova vittoria, questa volta sull'isola di Procida, la squadra di mister Ambrosino torna a casa con tre punti in tasca. Due a uno il risultato, Velotti sbaglia un calcio di rigore che nega ai biancoverdi il 3 a 1 ma i multietnici resistono e conquistano la vittoria allo 'Spintetti'. 
“Vittoria voluta e anche meritata viste le assenze che avevamo”. Questo il commento a caldo di mister Ambrosino che continua: “Ho chiesto ai ragazzi una partita di sacrificio, hanno risposto alla grande e faccio loro i complimenti perché venire qui a Procida e portare via tre punti, non sarà facile per nessuno”. Tensione a fine gara ma il tecnico preferisce non commentare e guardare al risultato: “Non commento quanto avvenuto a fine partita, magari gli animi sono ancora caldi, un gesto che può capitare. Sono situazioni che spero non capitino perché noi allenatori dobbiamo dare sempre l'esempio. Questa vittoria è del gruppo, si sta amalgamando continuamente e ci da fiducia per il futuro”.

 

TABELLINO
Stadio 'Spinetti' di Procida, fischio d'inizio ore 15.
ISOLA DI PROCIDA-AFRO-NAPOLI UNITED 1-2
Marcatori: 20' pt Dos Santos (A), 36' pt Arcobelli (A), 5' st Costagliola (I)
ISILA DI PROCIDA- Lamarra; D'Orio (47' pt D'Auria), Piro, Saurino, Micallo, Russo, Cibelli, Di Spigna (42' Lubrano Lavadera P.), Costagliola L., Costagliola A., Lubrano Lavandera V.. A disp.: Buonanno, Lubrano Lavandera P., Barone, D'Auria, Mammalella, Parascandolo, Vanzanella. All. Iovine.
AFRO-NAPOLI UNITED- D'Errico; Gargiulo, Gentile, Rinaldi, Velotti, Iervolino, Jatt, Marigliano F., Dos Santos, Arcobelli, Bolzano. A disp.: Torino, Gelli, Soares, D'Oria, Iodice, Marigliano R., Aliu. All. Ambrosino.
ARBITRO: Giuseppe Cetrancolo sez. Frattamaggiore.
ASSISTENTI: Andrea Fortunato sez. Frattamaggiore, Antonio Capano sez. Napoli.
NOTE- Ammoniti: Micillo, Balzano, Cibelli, Jatta, Di Spigna, Gentile, Gargiulo, Rinaldi. Espulsi: Micillo doppia ammonizione.
RECUPERO- 2' pt, 5' st

 

Coppa Italia Dilettanti, l'Albanova batte l'Afro-Napoli United. Soares: “Ci è mancata cattiveria”

27/09/2017. Termina 2 a 0 per l'Albanova i sedicesimi di finale, andata di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afro-Napoli United disputata oggi pomeriggio presso lo stadio comunale 'Scalzone' di Casal di Principe con fischio d'inizio alle ore 15.30. Multietnici che non riescono ad impattare la partita. L'Albanova s'impone e trova prima il gol dell'1 a 0 allo scadere del primo tempo ed il raddoppio, su rigore al 20' della ripresa che non sbaglia Folliero.
“Ci è mancata la cattiveria ed il campo non ha aiutato”. Così Soares Aldair, a margine della sfida. Ma il giocatore dell'Afro-Napoli United è felice della gara disputata dal primo minuto, seppur la formazione guidata da mister Ambrosino, non è riuscita ad ottenere risultato in trasferta: “Abbiamo sbaglito l'approccio ma continuiamo a lavorare perché siamo una squadra forte. Stare in campo dal primo minuto? Una grande emozione”.

 

TABELLINO
ALBANOVA CALCIO-AFRO-NAPOLI UNITED 2-0
Marcatori: 42' pt De Simone (AL), 20' st Folliero (AL) su rigore
ALBANOVA CALCIO- Di Fiore (15' st Sagliocco), D'Anna, Rea, Diana (7' st Maturo), De Rosa, Amoroso, Guglielmo, Folliero, Nucci (8' st Simonetti), Pirone, De Simone (15' st Negozio, 38' st Veneziano). A disp.: Sagliocco, D'Aniello, Maturo, Puca, Simonetti, Negozio, Veneziano. All. De Stefano.
AFRO-NAPOLI UNITED- Torino, Gargiulo (1' st Maradona, 90' st Mascolo), Gentile (21' st Marigliano R.), Jatta, Velotti, Iervolino, Iodice, Balzano, Dos Santos M.A., Soares (1' st Rinaldi), Suleman (36' st Arcobelli). A disp.: D'Errico, Mascolo, Madarona, Rinaldi, Marigliano F., Marigliano R., Arcobelli. All. Ambrosino.
ARBITRO- Russo Christopher sez. Ariano Irpino
ASSISTENTI- Scuotto Pierfrancesco sez. Frattamaggiore, Benevento Francesco sez. Nocera Inferiore. 
NOTE-  Ammoniti: Diana, De Rosa, Soares, Maradona.
RECUPERO- 1' pt, 3' st

Coppa Italia Dilettanti, Pres. Gargiulo: “Questa competizione importante, Albanova fortissimo”

26/09/2017. E' tempo di Coppa Italia Dilettanti. Domani, 27 settembre 2017, ore 15,30, i sedicesimi di finale. L'Afro-Napoli United dovrà affrontare, nella gara di andata, l'Albanova Calcio presso lo stadio comunale 'Scalzone' di Casal di Principe.

 

“La Coppa Italia Dilettanti è una competizione importante ed avvincente. Si sfidano squadre anche degli altri gironi e di categoria superiore. Sarebbe fantastico arrivare fino in fondo ma abbiamo davanti un avversario fortissimo che, nell'ultimo turno di campionato, ha vinto con un risultato di misura contro il Casamarciano mettendo a segno ben 9 gol e non subendone. Speriamo di fare risultato e poi giocarci tutto nella gara di ritorno, in casa”. Questo il commento del presidente dell'Afro-Napoli United, Antonio Gargiulo.

L'Afro-Napoli United batte la Puteolana 1909. De Fenza: “Affrontare tutte le gare con la stessa cattiveria”

23/09/2017. Termina con il risultato di 3 a 1 per l'Afro-Napoli United la terza giornata di campionato. La Puteolana 1909 trova prima il vantaggio, ma De Fenza e poi la doppietta di Arcobelli spengono l'entusiasmo degli avversari. “Sono contentissimo per il gol ma era importante la vittoria, per muovere la classifica e rimanere più in alto possibile”. Così De Fenza che si gode la vittoria ed il gol: “La prestazione non è stata delle migliori ma era importante vincere. Siamo l'Afro e dobbiamo affrontare tutte le partite con la stessa cattiveria di oggi ogni. Ogni domenica – continua il calciatore multietnico – ci aspetta una battaglia. A chi dedico il gol? Alla mia famiglia”.

 

TABELLINO

AFRO-NAPOLI UNITED-PUTEOLANA 1909 3-1
Marcatori: 15' pt Broscritto (P), 17' pt De Fenza (A), 41' pt 47' st Arcobelli (A)

 

AFRO-NAPOLI UNITED- D'Errico; De Fenza, Gargiulo, Gentile, Velotti, Rinaldi, Marigliano F., Arcobelli, De Oliveira Anderson (25' st Jatta), Maradona (14' st Balzano), Dos Santos M. (43' st Iervolino). A disp.: Iervolino, Jatta, Torino, Iodice, Soares A., Balzano, Acito. All. in seconda Fasano F..

 

PUTEOLANA 1909- Pietrangeli, Scordato, Filagrossi, Gritti, Coppola (4' st Mazzeo), Esposito, Broscritto (22' st Carnicelli), Cangiano, La Pietra, Nasti (38' st Cardone), Trincone C. . A disp.: D'Aniello, Trincone A., Mazzeo, Cardone, Esposito, Carnicelli, Massa. Al. Perna.

 

ARBITRO: Fabrizio Massaro sez. Torre del Greco
ASSISTENTI: Vincenzo Mazza sez. Torre del Greco e Mario Zuppa sez. Nola
NOTE- Ammoniti: Esposito, Gentile, Velotti, Scordato, Rinaldi, Gargiulo; Espulsi: mister Perna
RECUPERO- 2' pt; 4' st

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© AFRO-NAPOLI UNITED Via Giovanni Porzio 4 80143 NAPOLI Partita IVA: IT06513021219