AFRO-NAPOLI UNITED: UN CALCIO AL RAZZISMO

Lo sport è un potenziale strumento di aggregazione e di coesione sociale in grado di creare occasioni di interscambio tra soggetti appartenenti a culture differenti; inoltre è una pratica che permette di intervenire in contesti dove i processi di sviluppo sono ostacolati o rallentati da condizioni socio-economiche difficili. In questo scenario, il campo di calcio, spazio sociale per eccellenza, è il luogo in cui l’integrazione sembra essere riuscita in molti casi. L'Afro-Napoli United milita nel campionato di Eccellenza.

NEWS STAGIONE 2018/19

Afro-Napoli United quanta sfortuna: 2-2 col Mondragone. Ambrosino: “C'è delusione”

11/11/2018. Ancora un pareggio per l'Afro-Napoli United, questa volta in casa con il Mondragone di mister Papa. I leoni accennano un timido sorriso all'attacco che torna a sognare dopo un periodo a secco. Dopo un primo tempo a reti inviolate, l'episodio che sblocca la partita arriva su calcio di rigore per l'Afronapoli. Dal dischetto ci va Dodò che non sbaglia la rete (58'). I leoni continuano a spingere e da un calcio di punizione ci pensa Diallo a staccare di testa e a trovare il gol (80'). Il Mondragone non molla la presa e accende il finale: Il penalty arriva anche per gli ospiti e Baratto accorcia la distanza all'84'. È ancora Mondragone ad esultare con Coppola nelle battute finali (87') che ristabilisce la parità. Il commento di mister Ambrosino nel post-gara: “C'è grandissima delusione. Era una partita completamente in pugno dove il Mondragone non ci ha impensierito, soprattutto nel secondo tempo. La stavamo gestendo bene – spiega il tecnico multietnico –bisogna lavorare su quelli che possono essere i nostri limiti. Siamo però sempre convinti di essere una buona squadra, il campionato è lungo e possiamo toglierci tante soddisfazioni”.

 

IL TABELLINO
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Ore 14:30.
Afro-Napoli United-Mondragone 2-2
Marcatori: 58' Dodò rig. (A), 80' Diallo (A), 84' Baratto rig. (M), 87' Coppola (M).

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; De Giorgi, Liguoro, Rinaldi, Velotti, De Fenza, Dodó (77' Soares A.), Caliendo, Sogno, Diallo, Redjehimi. A disp.: Santangelo, Del Grande, Manzoni, Donzetti, Jadama, De Rosa, Migliarotti, Filogamo, Soares A.. All. Ambrosino.

MONDRAGONE: Cioce; Gargiulo (63' Esposito), Parente P. (67' Parente D.), Fava, Severino, Baratto, Di Stasio, Colella, De Biase (67' Coppola), Schettino, Lauropoli (53' Pagliuca). A disp.: Onofrio, Di Lorenzo, Pagliuca, Cavaliere, Parente D., Coppola, Esposito. Raimondo, Aversano. All. Papa.

Arbitro: Capezza Angela sez. di Napoli.
Assistenti: Recano Costantino sez. di Nola e Minichiello Pasquale sez. di Ariano Irpino.
Note. Ammoniti: Schettino, Severino, Liguoro, Sogno. Recupero: 2' pt, 4' st.

Afro-Napoli United Vs Mondragone, i convocati

10/11/2018. Domani di scena al Vallefuoco Afro-Napoli United-Mondragone, fischio d'inizio alle ore 14:30. Out Gargiulo, Marigliano e Vitale. Squalificati Babù e Suleman, ecco i convocati di mister Ambrosino:

Afro-Napoli United Vs Mondragone, info ticket

09/11/2018. Nuova sfida per i leoni, pronti per la 10^ giornata. Arriva al Vallefuoco di Mugnano di Napoli il Mondragone domenica 11 novembre 2018, ore 14:30. Ticket: 5,00 euro, il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara al botteghino dello stadio. Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio. Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Ingresso lato Villa Comunale. Ingresso gratuito per donne e under12. Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 10 novembre 2018, ore 19.

Coppa Italia Eccellenza: leoni sconfitti, passa il Giugliano. Mister Ambrosino: “I ragazzi hanno dato tutto”

07/11/2018. La sconfitta nella gara di ritorno di Coppa Italia Eccellenza contro il Giugliano determina l'uscita dalla competizione per l'Afro-Napoli United. Una rete su punizione di Manzo al 16' condanna i leoni ma non la prestazione. Mister Ambrosino ha dovuto far fronte a squalifiche e qualche giocatore non al 100% ma la rotazione della rosa comunque non ha fatto perdere di qualità la prestazione. Un po' di sfortuna sotto rete, soprattutto con l'occasione di Babù, nell'ultima parte della sfida che ha sfiorato il pareggio che poteva riaprire i giochi. L'analisi di mister Ambrosino a fine gara: “Il Giugliano ha sicuramente meritato. Nel doppio confronto avevamo la chance di giocare con due risultati a favore. Sono partite che si determinano in base agli episodi – spiega Ambrosino – una punizione ci ha castigato, avevamo comunque tempo per recuperarla ma non ci siamo riusciti anche per merito soprattutto loro. Sta di fatto che abbiamo una rosa molto ristretta tra infortunati e squalificati. Il 2-2 dell'andata non ci aveva illuso, consapevoli della loro forza. Sono rammaricato – conclude il tecnico multietnico - perché si può fare sempre qualcosina in più ma i ragazzi hanno dato tutto nonostante le mille difficoltà”.

 

IL TABELLINO
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Ore 14:30.
Afro-Napoli United-Giugliano 0-1
Marcatore: 16' Manzo (G)

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo (45' Migliarotti), Liguoro (81' Del Grande), Rinaldi, Velotti, De Fenza, Dodò, Marigliano (35' Redjehimi), Sogno (79' Soares A.), Babù, Suleman (93' Jadama). A disp.: Santangelo, Del Grande, Vitale, Donzetti, Jadama, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo, Soares A. All. Ambrosino.

GIUGLIANO: Mola; Sardo, Mennella, Cassandro, Carbonaro (45' Di Girolamo), D’Angelo (81' Liguori), Bacio Terracino (60' Panico), Tarascio, Sperandeo (56' Fava Passaro), Manzo (51' Caso Naturale), De Rosa. A disp.: Catuogno, Castaldo, Di Girolamo, Liguori, Cecere Capone, Fava Passaro, Panico, Caso Naturale. All. De Stefano.

Arbitro: Antonio Liotta sez. di Castellammare di Stabia.
Assistenti: Francesco Longobardi e Pietro Manfredini sez. di Castellammare di Stabia.
Note. Ammoniti: D'Angelo, Tarascio, Manzo, Babù, Dodò, Suleman, Caso Naturale, Rinaldi. Espulsioni: Aldair S.. Recupero: 2' pt, 5' st.

Coppa Italia Eccellenza, Afro-Napoli United Vs Giugliano: info ticket

05/11/2018. La Coppa Italia Eccellenza, quarti di Finale ritorno tra Afro-Napoli United-Giugliano parte dal 2-2 di andata. Mercoledì 7 novembre 2018, Stadio Vallefuoco di Mugnano Di Napoli con fischio d'inzio alle ore 14:30. Ticket: 5,00 euro, il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara al botteghino dello stadio.Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio. Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili PRESSO IL LATO DELLA VILLA COMUNALE. Nella stessa strada sarà possibile accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni. Ingresso gratuito per donne e under12. Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 6 novembre 2018, ore 19.

Flegrea-Afro-Napoli United 0-0, mister Ambrosino: "C'è rammarico"

04/11/2018. I leoni portano a casa un solo punto dal Chiovato di Baia. Mister Ambrosino sceglie per il turnover e mette in campo dal primo minuto Diallo. Squalificato Babù, tocca a Redjehimi tessere le trame dell'attacco assieme ai suoi compagni. Un primo tempo incisivo per l'Afronapoli che nonostante abbia creato azioni interessanti, manca nell'ultimo tocco sotto rete. Al 64' arriva l'espulsione di Costagliola per un duro fallo su Dodò (entrato nel secondo tempo) e padroni di casa in 10 uomini. Neanche la superiorità numerica favorisce i leoni con la squadra di Califano chiusa a difendere strenuamente tutti gli spazi. Il finale si accende e a spegnerlo solo un fortissimo temporale che si abbatte sul Chiovato: nulla di fatto per l'Afronapoli che con un timido sorriso, porta casa un punto. “Rammarico per questo risultato, per le occasioni avremmo meritato la vittoria”. Il commento di mister Ambrosino nel post-gara: “Ultimamente stiamo facendo fatica a realizzare. Dobbiamo riprendere perché è imminente il quarto di finale di Coppa Italia. Subito al lavoro – conclude Ambrosino – come abbiamo sempre fatto. Peccato oggi, abbiamo lasciato due punti che ci avrebbero permesso di fare un bel salto in avanti. Va bene così, lavoriamo con grande fiducia e passione, come facciamo sempre”.

 

IL TABELLINO
Stadio Chiovato di Baia.
Ore 11:00.
Flegrea - Afro-Napoli United 0-0

FLEGREA: Schiano; Iannuzzi, Trotta, Costagliola, Punziano, Pirozzi (31' Amabile), Petrone, Cirillo, Pastore (86' Salierno), Moccia (86' Duca), Di Maio (79' Cinque), Guadagno, Castaldo, Cirino. A disp.: Colandrea, Del Gaudio, Di Meo, Grimaldi, Sequino, Duca, Amabile, Salierno. All. Califano.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; De Giorgi, Liguoro (86' Jadama), Rinaldi, Velotti, Migliarotti, Redjheimi, Marigliano, Sogno, Suleman (68' Gargiulo), Diallo (63' Dodò). A disp.: Santangelo, Filogamo, Del Grande, Gargiulo, Soares A., Caliendo, Dodó, Jadama, Vitale. All. Ambrosino.

Arbitro: Fiore Tonino sez. di Paola.
Assistenti: Ferrara Vincenzo e Scala Mario sez. di Castellammare di Stabia.
Note. Ammoniti: Suleman, Velotti, Di Maio, Pastore, Punziano, Marigliano. Espulsioni: Castagliola. Recupero: 1' pt, 5' st.

Flegrea Vs Afro-Napoli United, i convocati

03/11/2018. Domani ore 11 i leoni sfideranno la Flegrea al Chiovato di Baia. Squalificato Babù, out De Fenza, ecco i convocati di mister Ambrosino:

Flegrea Vs Afro-Napoli United, info ticket

01/11/2018. Tutto pronto per la 9^ giornata di campionato tra l'ASD Flegrea e i leoni. Fischio d'inizio previsto alle ore 11 di domenica mattina, 4 novembre 2018. Ticket: 5,00 euro, il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio. Info tifoseria dei leoni: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino dello stadio. Ingresso gratuito per donne e under14.

Afro-Napoli United Vs Giugliano 0-2, l'analisi di mister Ambrosino

27/10/2018. Battuta d'arresto per l'Afro-Napoli United che cade in casa col Giugliano. 2-0 il risultato per i tigrotti che ha visto protagonista assoluto Fava Passaro in doppietta (20', 59'). Le due squadre si ripetono in campo, dopo l'ottima prestazione in Coppa Italia Eccellenza, ma l'espulsione con rosso diretto per Babù al 52' condiziona inevitabilmente la gara. “Partita sicuramente bella e combattuta”. Non ha dubbi il mister multietnico Salvatore Ambrosino che commenta così nel post-gara: “Merito al Giugliano, anche se bisogna dire che l'espulsione ha condizionato la gara e ha fatto prevalere il blasone avversario. Una squadra, quella del Giugliano, - spiega il tecnico - costruita per vincere. Non cambiamo i nostri programmi, stiamo portando avanti un progetto da due anni, continuiamo su questa strada è una sconfitta che non preclude nulla da qui alla fine”.

 

IL TABELLINO
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli.
Afro-Napoli United-Fc Giugliano 1928 0-2
Marcatori: 20’; 59' Fava Passaro

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo (85’ Jadama), Velotti, De Fenza, Liguoro; Rinaldi, Marigliano, Fuad (71' Redjehimi); Dodò, Sogno, Babù. A disp. Santangelo, Del Grande, De Giorgi, Caliendo, Migliarotti, Filogamo, Soares A. All. Ambrosino.

FC GIUGLIANO 1928: Mola; Sardo, Cassandro, Di Girolamo, Mennella (80' Cecere); Barone Lumaga (64' Panico), Tarascio, De Rosa (71' Bacio Terracino); D’Angelo, Fava Passaro (85' Sperandeo), Caso Naturale (77' Carbonaro). A disp. Catuogno, Liguori, Carbonaro, Manzo, Capone. All. De Stefano

Arbitro: Carlo Palumbo sez. Bari.
Assistenti: Francesco Leonetti sez. Frattamaggiore e Francesco Ianniello sez. Nocera Inferiore.
Note. Ammoniti: Gargiulo, Suleman, Marigliano, Barone Lumaga, Mennella. Espulsioni: Babù. Recupero: 1' pt, 4' st.

Afro-Napoli United Vs Giugliano, i convocati

26/10/2018. Domani si torna in campo con il Giugliano, questa volta la sfida è di campionato. Ecco i convocati di mister Ambrosino

Afro-Napoli United Vs Fc Giugliano 1928, info ticket

26/10/2018. Tutto pronto per l'ottava giornata di campionato di Eccellenza, Girone A. Domani la gara si disputerà al Vallefuoco di Mugnano tra l'Afro-Napoli United e il Giugliano alle ore 15:30. Costo ticket: 5,00 euro, il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara al botteghino dello stadio.

Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio.

Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili PRESSO IL LATO DELLA VILLA COMUNALE. Nella stessa strada sarà possibile accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni. Ingresso gratuito per donne e under12.
Informiamo i tifosi che il botteghino per l'acquisto del biglietto aprirà alle ore 14:30. L'apertura dei cancelli è prevista per le ore 14:45.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 26 ottobre 2018, ore 19.

Afro-Napoli United: multa per Diallo, la somma devoluta all'Associazione “Terra dei Cuori”

25/10/2018. L'Afro-Napoli United in merito allo spiacevole episodio che ha visto protagonista il tesserato Diallo Moustapha durante la Coppa Italia Eccellenza, gara di andata, con l'FC Giugliano 1928, rivolge le proprie scuse alla società Giugliano calcio e ai suoi tifosi.
Pertanto la società comunica che la multa inflitta al nostro tesserato sarà devoluta all'Associazione Onlus “Terra dei Cuori” per dare sostegno a famiglie che ogni giorno combattono situazioni drammatiche.

Il Giugliano e l'Afro-Napoli United danno spettacolo in Coppa: è 2-2

24/10/2018. Un assaggio di quella che sarà la sfida di campionato, in Coppa l'Afro-Napoli United e Giugliano deliziano gli occhi dei presenti. Una sfida di Coppa Italia Eccellenza bellissima tra le due squadre che non si sono risparmiate. Un primo tempo più tattico ha lasciato spazio ad una ripresa da batticuore. Si gioca tutto nelle ultime battute prima con Sardo (76') poi con Babù (82'). La sfida si accende e ci pensano Caso Naturale (85') e Sogno (88') ad infiammare il finale che termina con un netto 2-2. L'analisi di mister Ambrosino a fine gara: “I risultati confermano il valore di tutte e due le squadre. Ci teniamo a figurare bene in questa competizione di Coppa – spiega Ambrosino – il primo tempo è stato molto tattico, nel secondo siamo stati bravi a battere colpo su colpo credo meritando questo risultato. Sappiamo che il Giugliano – continua il tecnico multietnico – è una squadra ben costruita e molto forte, supportata da una grande tifoseria. Orgogliosi di questo risultato”. Sabato si tornerà al Vallefuoco, sarà ancora il Giugliano l'avversaria da sfidare ma questa volta in campionato: “La partita è imminente – le parole di Ambrosino – ha un valore non determinante ma importante, per quanto riguarda la turnazione dei ragazzi è dovuta. Si allenano e meritano di avere una possibilità ed essere utili alla causa. Andiamo avanti così”.

 

IL TABELLINO
Coppa Italia Eccellenza-Gara di Andata-Quarti di Finale.
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli.
Fc Giugliano 1928-Afro-Napoli United
Marcatori: 76′ Sardo (G), 82′ Babù (A), 85′ Caso Naturale (G), 88′ Sogno (A).

GIUGLIANO: Mola, Liguori , Cassandro (50′ Sardo), Cecere, Carbonaro, Di Girolamo, Barone (90′ Bacio Terracino), Tarascio, Sperandeo (58′ Fava Passaro), Manzo (69′ Panico), Caso Naturale. A disposizione: Catuogno, Castaldo, Carella, Capone, D’Angelo. All. De Stefano

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio, De Giorgi, Liguoro, Rinaldi (65′ Suleman), Velotti, Migliarotti (80′ Gargiulo), Dodò (54′ Sogno) Marigliano, Diallo (69′ Babù), Caliendo (90′ Aldair), Redjehimi. A disposizione: Santangelo, Del Grande, Jadama, Filogamo. All. Ambrosino.

Arbitro: Marco Di Placido sez. Ariano Irpino.
Assistenti: Vincenzo Sabatino sez. Napoli e Alfredo Columbro sez. Ercolano.
Note. Ammoniti: Cecere, Di Girolamo, Barone Lumaga, Dodò,Caliendo,  De Giorgi, Velotti, Suleman, Diallo. Recupero: 2' pt, 5' st.

Aversa Normanna Vs Afro-Napoli United 0-3, il tabellino

21/10/2018. L'Afro-Napoli United porta a casa un risultato importante in chiave classifica. Nonostante un primo tempo che ha visto i leoni dettare i tempi, è nella ripresa che l'Afronapoli sblocca il risultato. A violare la rete ci pensa Dodò (54') con la solita giocata che delizia i pochi presenti a causa della sfida a porte chiuse. I multietnici vogliono di più, all'81' Marigliano subisce fallo nell'area piccola normanna e il direttore di gara segnala subito il dischetto. Dagli undici metri ci va il numero 7: nessuna esitazione e doppietta per Dodò. All'84' mister Ambrosino decide l'ingresso di Diallo che si rivela subito vincente: il neo entrato all'88' segna la terza rete del match e chiude i giochi. “Al di là del posizionamento in classifica, abbiamo dimostrato di aver meritato la vittoria”. Parole chiare quelle di mister Ambrosino che commenta la sfida: “Solo nel primo tempo abbiamo peccato di poca cattiveria, nel secondo siamo usciti fuori e abbiamo vinto meritatamente contro una squadra composta da giovani che ci ha dato filo da torcere. De Fenza? Ha avuto un risentimento – spiega Ambrosino - abbiamo preferito farlo uscire in via precauzionale. Il gol di Diallo? Si è fatto trovare pronto ed è un giocatore sulla quale possiamo fare un grande affidamento”.

 

IL TABELLINO
Stadio Comunale di Trentola-Ducenta
Aversa Normanna-Afro-Napoli United 0-3
Marcatori: 54’, 81’ (rig.) Dodó, 88’ Diallo.

AVERSA NORMANNA: Scognamiglio G.; Capitelli, Di Ronza, Somma (84' Sozio), Demagistris (64' Perrino), Cavallini, Giordano, Ingenito (70' Sannino), Orefice, Scognamiglio V. (78' Tuccillo), Granata (81' Maioriello). A disp.: Addonisio M., Addonisio G., Perrino, Sannino, Tamburrino, Sozio, Andreozzi, Maioriello, Tuccillo. All. Agovino.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro (88' Del Grande), Rinaldi, Velotti, De Fenza (36' De Giorgi), Dodó (84' Diallo), Marigliano (84' Caliendo), Sogno, Babù (75' Redjehimi), Suleman. A disp.: Santangelo, Del Grande, De Giorgi, Diallo, Caliendo, Vitale, Redjehimi, Migliarotti, Soares A.. All. Ambrosino.

Arbitro: Andolfi sezione di Ercolano.
Assistenti: Calinedo sez. Nola e Roselli sez. Avellino
Note. Recupero: 1' pt, 5' st.

Aversa Normanna Vs Afro-Napoli United, i convocati

20/10/2018. Domani 21 ottobre 2018, la 7^ giornata di campionato di Eccellenza, girone A al Comunale di Trentola Ducenta tra l'Aversa Normanna e l'Afronapoli. Out Gentile e Cittadini, i convocati di mister Ambrosino:

Caso Astarita: Afro-Napoli United fa prevalere la coerenza

19/10/2018. NAPOLI – Si conclude positivamente la vicenda dell’Afro-Napoli United che ha visto contrapposte su due posizioni diverse la compagine sociale guidata da Antonio Gargiulo e la squadra femminile schierata al fianco del capitano Titty Astarita nella sua scelta di candidarsi nelle liste di un partito vicino a posizioni razziste e xenofobe, contraddicendo, così, nei fatti, i valori della squadra antirazzista. 
Dopo l’incontro avuto questa mattina presso il comitato regionale della Federazione Italiana Gioco Calcio e della Lega Nazionale Dilettanti e con la presenza del Presidente della LND Cosimo Sibilia e del Reggente del Comitato Regionale Campania Luigi Barbiero, l’Afro-Napoli United ha accolto la richiesta di svincolare l’ex capitano Astarita e l’intero gruppo delle partecipanti al campionato di calcio a 11 femminile, le quali daranno vita ad una nuova ASD - Associazione Sportiva Dilettantistica che sarà autorizzata dalla Federazione a partecipare allo stesso campionato.
«Da nove anni portiamo avanti i nostri valori e i nostri ideali, coerenti sin dalla nascita di Afro-Napoli e - dichiara Antonio Gargiulo - oggi ancora più forti. Siamo soddisfatti della conclusione di questa amara vicenda e restiamo convinti che si sarebbe potuti arrivare a un accordo anche senza il clamore mediatico suscitato. Ci sembra giusto che le ragazze abbiano la possibilità di giocare e che Afro-Napoli prosegua nel suo progetto sportivo e sociale, rimanendo fedele ai principi che l’hanno ispirato. Ringraziamo la Lega Nazionale Dilettanti ed il Comitato Regionale Campania per aver individuato la soluzione migliore. «L’Afro-Napoli United conta ormai oltre 200 tesserati, comprese le ASD affiliate – conclude Gargiulo - anche senza la squadra femminile di calcio a 11».

Aversa Normanna Vs Afro-Napoli United, info tifosi

17/10/2018. Campionato Regionale di Eccellenza, girone A-7^ giornata: Aversa Normanna Vs Afro-Napoli United, Stadio Comunale di Trentola Ducenta, domenica 21 ottobre 2018, ore 11.
+++ATTENZIONE+++
Causa problematiche relative all'agibilità degli spalti, la gara si disputerà a porte chiuse.

Caso Astarita: Afro-Napoli accoglie appello presidente Figc e chiede nuovo confronto con la calciatrice e con la squadra femminile

16/10/2018. NAPOLI - A proposito della vicenda che ha visto coinvolta in una querelle mediatica la calciatrice Titty Astarita e l’Afro-Napoli United, il presidente Antonio Gargiulo, in accordo con i vertici della società sportiva, ha deciso di accogliere l’invito fatto dal Commissario della Federazione italiana gioco calcio  Roberto Fabbrocini e dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia a far prevalere le ragioni dello sport e dichiara che Afro-Napoli United è aperta a un confronto con l’intera squadra di calcio a 11 femminile.

Il presidente Gargiulo ribadisce che «l’Afro-Napoli United è portatrice di valori umani ed universali, noti e chiari a tutti e coerenti negli anni ed è solo e unicamente in virtù di questo che abbiamo chiesto a Titty Astarita di chiarire una situazione che ci ha creato un forte imbarazzo e dispiacere ma non abbiamo mai, ribadisco mai cacciato alcun tesserato. Crediamo che la contraddizione forte stia nella persona di Titty Astarita per le scelte che opera e che sono  contrastanti tra loro, e non nella nostra squadra che ha come principio fondante l’antirazzismo e valori in contrasto evidente con quelli degli schieramenti politici legati a Salvini e seguiti dalla stessa Astarita».

«Tuttavia siamo consapevoli che l’accaduto – prosegue Gargiulo - meritava una più attenta valutazione. Nel calcio accade che si agisca d’impulso, non deve però accadere che non ci si chiarisca e che ragioni di altro tipo prevalgano sulla condivisione dei valori dello sport e della solidarietà. Perciò stiamo ancora aspettando Titty Astarita e la squadra femminile che sin da venerdì scorso sono state invitate a un confronto, e che ora chiediamo avvenga alla presenza del Comitato Regionale della FIGC, per trovare una soluzione che vada bene per tutti».

La posizione dell'Afro-Napoli United sulla candidatura di Titty Astarita

15/10/2018. L'Afro-Napoli United non è una squadra come le altre, non ne abbiamo mai fatto mistero. Nasce come progetto di inclusione e integrazione per dare voce a un'Italia multietnica che già esiste e che quotidianamente è oggetto di discriminazioni e razzismo, vedendosi negare diritti, uguaglianza, opportunità. Ci vediamo perciò costretti a comunicare che, in seguito alla scelta della capitana della nostra squadra femminile, Titty Astarita, di candidarsi alle elezioni comunali di Marano con una lista civica alleata a Noi con Salvini, non formalizzeremo l'iscrizione al campionato C1 regionale campano di calcio a 11.

Che compatibilità può esistere fra l'Italia dell'amministrazione leghista di Lodi che nega la mensa scolastica ai figli degli immigrati più poveri e l'Afro-Napoli? Quale terreno d'incontro e di dialogo, fra chi sta provando ad annientare il modello d'integrazione virtuosa di Riace e i valori che abbiamo messo insieme al pallone a centrocampo dalla nostra prima partita? Quanto è conciliabile il razzismo dei colpi di arma di fuoco contro migranti e rifugiati, legittimato istituzionalmente dall'alto e fattosi senso comune al punto di spingere dei ragazzini baresi a ricoprire di schiuma un loro coetaneo di origini straniere "così diventa bianco", con il progetto di inclusione che ci vede in campo dal 2009?

La scelta di Titty Astarita ci ha lasciato perciò esterrefatti. Ci addolora la sua perseveranza nel rifiutare il passo indietro da noi richiestole, soprattutto perché dopo un anno di partecipazione alle vicende dell'Afro-Napoli, in un ruolo chiave di rappresentanza, le dovrebbe essere stato chiaro che quella candidatura la poneva automaticamente fuori dal perimetro dell'idee-guida che sono alla base del nostro sodalizio.

Lo sport è da sempre terreno d'inclusione. Un suprematista bianco non sarebbe compatibile con una squadra che si batte per i diritti civili. Lo sport è l'afroamericano Jesse Owens che conquista quattro medaglie d'oro alle Olimpiadi di Berlino del 1936, facendo non solo infuriare Adolf Hitler, ma denunciando in numerose interviste la condizione di segregazione che la sua gente viveva negli Stati Uniti del tempo, alla quale lo stesso Owens non faceva eccezione, costretto a entrare dalla porta di servizio negli hotel in cui soggiornavano invece gli altri atleti. Lo sport è il pugno alzato di Tommie Smith e John Carlos sul podio dei 200 metri alle Olimpiadi a Città del Messico nel 1968, fedeli al motto «Perché dovremmo correre in Messico solo per strisciare a casa?», dell'Olympic Project for Human Rights.

L'Afro-Napoli United ha scelto di non strisciare, di non prestare il fianco a chi ha fatto dello straniero il capro espiatorio di un paese che ha ben altri colpevoli da condannare per la sua decadenza. Questo è il nostro progetto: dimostrare sul campo, con quattro promozioni in cinque anni, che il passaporto, il colore della pelle, la cittadinanza, sono solo dettagli marginali. Che l'unica razza di cui ha senso parlare è quella umana. Che l'Italia, storicamente e tuttora paese di emigranti, non può sottrarsi alla sua responsabilità storica di considerare suoi figli e cittadini tutti i suoi abitanti, si chiamino Gennaro, Ambrogio, Mohamed o Igor.

Lo diciamo con chiarezza ai soloni immemori della lezione di Karl Popper, a quelli che elevano paradossalmente il razzismo a libertà di parola, a chi derubrica quotidianamente le manifestazioni xenofobe a goliardia: noi saremo sempre intolleranti nei confronti degli intolleranti. Senza un solo passo indietro nei confronti di chi sta provando a scaraventare di nuovo questo paese nell'incubo che credevamo aver consegnato alla storia e all'oblio del tempo nel secolo scorso.

#maiconsalvini

L'Afro-Napoli United batte 3-1 il Real Forio, Marigliano e Redjehimi regalano la vittoria

13/10/2018. L'Afro-Napoli United conquista un'altra vittoria, questa volta davanti al suo pubblico, col Real Forio 2014 e da una risposta importante alle avversarie. Non era di certo una partita semplice contro la squadra di Di Meglio. I leoni sono andati sotto di un gol con Longo che insacca la sfera al 9'. La risposta arriva ancora una volta da Marigliano, nel suo momento migliore, segna la rete del pari (41') e anche del 2-1 (67'). Il numero 8 multietnico regala il vantaggio ai suoi ma porta a casa anche una splendida doppietta. Ci pensa Redjehimi, entrato a gara in corso, a segnare la rete del 3-1 sul finale (82') e chiudere le speranze di recupero per il Real Forio 2014. “Sul gol preso c'è stata una disattenzione”. L'allenatore in seconda Fasano commenta così il match: “Dobbiamo essere attenti e non mollare. Siamo qualitativamente una buona squadra. Peccato poi creare degli episodi da soli che ci mettono in difficoltà. Sul giro palla bisogna accelerare, a volte ci specchiamo”.

IL TABELLINO
Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Real Forio 3-1
Marcatori: 9’ Longo (RF), 41’, 67’ Marigliano (A), 82’ Redjehimi (A).

AFRO-UNITED NAPOLI: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi, Velotti, De Fenza, Dodò (87' Diallo), Marigliano, Sogno (79' Redjehimi), Babù, Suleman (85' De Giorgi). A disp.: Santangelo, Del Grande, De Giorgi, Diallo, Caliendo, Jadama, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo. All. Fasano (Ambrosino squalificato).

REAL FORIO: D’Errico (28' Sollo); Fiorentino (87' Verde), Arcamone (72' Filosa), Piccirillo, Capuano, Iacono, Trofa, Sannino, Longo (90' Cantelli), Savio, Varrella (85' Castaldi). A disp.: Sollo, Salatiello, Cantelli, Verde F., Verde A., Boria, Castaldi, Mangiapia, Filosa. All.: Di Meglio.

Arbitro: Savino Antonio sez. Torre Annunziata.
Assistenti: Varchetta Francesco e Panico Mauro sez. di Nola.
Note. Ammoniti: Rinaldi, Piccirillo, Longo, Liguoro, Iacono.  
Recupero: 2' pt, 4' st.

Afro-Napoli United: la carica dei 3k su Instagram

12/11/2018. Toccata la quota 3mila followers su Instagram. Crescono sempre più i social dell'Afronapoli. Un ringraziamento speciale a tutti i tifosi che lottano con noi dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

Afro-Napoli United Vs Real Forio 2014, i convocati

12/10/2018. I leoni tornano in campo per una nuova sfida al Vallefuoco. Out Gentile e Cittadini, squalificato Soares Aldair, ecco i convocati di mister Ambrosino:

Afro-Napoli United Vs Real Forio 2014, info ticket

11/10/2018. Risolto il problema stadio: Afro-Napoli United Vs Real Forio 2014 si giocherà al Vallefuoco. La sfida sabato13 ottobre 2018, ore 15:30. Ticket: 5,00 euro, il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara al botteghino dello stadio. Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio. Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio, l'ingresso per accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni è presso il lato della Villa Comunale. Ingresso gratuito per donne e under12.
Informiamo i tifosi che il botteghino per l'acquisto del biglietto aprirà alle ore 14:30. L'apertura dei cancelli è prevista per le ore 14:45.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 12 ottobre 2018, ore 19.

Le dichiarazioni del pres. Gargiulo sulla situazione stadio Vallefuoco

10/10/2018. "Siamo dispiaciuti per quanto sta avvenendo in merito alla situazione dello Stadio Vallefuoco. Siamo infatti in attesa di una risposta in merito alla possibilità di disputare a Mugnano di Napoli la gara contro il Real Forio 2014 sabato 13 ottobre. Risposta che potrebbe arrivare domani. Voglio però rassicurare i tifosi: abbiamo già pronta una soluzione alternativa.

Ci auguriamo che i problemi burocratici che riguardano la struttura sportiva che ospita le nostre partite in casa, si risolvano in tempi brevi anche perché trovo alquanto singolare che lo stadio Vallefuoco, uno dei migliori della regione Campania, riscontri queste difficoltà. Periodicamente, infatti, siamo chiamati ad affrontare un clima ostile che ci danneggia. La squadra nel frattempo, sta svolgendo i propri allenamenti alla Paratina di Chiaiano, struttura davvero molto accogliente. Ringraziamo il gestore Amedeo Casceglie per la massima disponibilità accordataci".

Il pres. Antonio Gargiulo

Virtus Volla-Afro-Napoli United 1-6, mister Fasano: "Grande risultato. Sogno: "Continuiamo a lavorare con sacrificio e umiltà"

06/10/2018. Vittoria importante per l'Afro-Napoli United che batte 6-1 la Virtus Volla al Borsellino. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato: protagoniste le reti di Sogno e Babù per i leoni, i vollesi accorciano con Sacco. Nella ripresa l'autorete di Borrelli consente ai multietnici di allungare il passo ma prima Rinaldi, poi ancora l'argentino e Dodò, chiudono definitivamente il match con risultato pieno. “Vittoria importante per la classifica”. Così mister Fasano che analizza il match a fine gara: “Peccato per il gol subito che ha condizionato il rendimento nella parte finale del primo tempo ma nella ripresa siamo scesi in campo con autorità e abbiamo portato a casa un risultato davvero importante. Sogno? Nell'ultimo incontro – spiega Fasano - era stato sfortunato, oggi ne sono arrivati due di reti, bene per il morale anche perché ha svolto una grande partita così come gli altri della squadra”. Contento l'argentino che guarda subito avanti: “Sabato scorso la palla proprio non voleva entrare. L'importante è che ho continuato a lavorare con tranquillità, grazie ai miei compagni, il mister e la società. Abbiamo fatto una bella partita e – continua Sogno - portiamo tre punti a casa. Dovevamo avere l'atteggiamento giusto, ci siamo riusciti, siamo sulla strada giusta – conclude – ora dobbiamo continuare a lavorare con sacrificio e umiltà”.

 

IL TABELLINO
Stadio Paolo Borsellino di Volla
Virtus Volla-Afro-Napoli United 1-6
Marcatori: 24' e 62' Sogno (A), 33' Babù (A), 35' Sacco (V), 51' aut. Borrelli, 54' Rinaldi, 82' Dodò.

VIRTUS VOLLA: Di Mauro; Ferrara, D’Ambronzo, Esposito (60' Aliyev), Improta (56' Candelaora), Borrelli, Sacco, Toscano (68' Gisogni), Castiello (71' Di Palma), Vitagliano, Catalano (60' Petrone). A disp.: Allocca, Di Palma, Riccardo, Petrone, Aliyev, Gisogni, Candelaora, De Luca, Scognamiglio. All. Di Michele.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo (84' Filogamo), Liguoro, Rinaldi (84' De Giorgi), Velotti, De Fenza, Dodó, Marigliano, Sogno (65' Redjehimi), Babù (80' Diallo), Suleman (77' Caliendo). A disp.: Santangelo, De Giorgi, Diallo, Caliendo, Jadama, Manzoni, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo. All. Fasano (Ambrosino squalificato)

Arbitro: Rapuano Antonio sez. di Benevento.
Assistenti: De Rosa Remo e Ciannarella Giovanni sez. di Napoli
Note. Ammoniti: Esposito, Castiello, Aliyev.
Recupero: 1' pt, 2' st.

 

Virtus Volla Vs Afro-Napoli United, i convocati

05/10/2018. I leoni sono pronti ad affrontare in campionato la Virtus Volla. Solo pochi giorni dalla gara di Coppa Italia di Eccellenza dove i multietnici hanno ottenuto l'accesso si quarti di finale battendo i vollesi sia nel turno di andata che di ritorno, gli uomoni di mister Ambrosino devono confermare la propria forza anche in campionato. Out Gentile e Cittadini, squalificato Soares Aldair, ecco i convocati per la 5^ giornata:

Campionato, Virtus-Volla Vs Afro-Napoli United: info ticket

04/10/2018. Si torna di nuovo in campo con la Virtus Volla, questa volta in Campionato per la 5^ giornata. Appuntamento a sabato 6 ottobre 2018, ore 15:30, presso lo stadio Paolo Borsellino di Volla. Ticket: 5,00 euro, acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio. Info tifoseria dei leoni: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino dello stadio. In via San Giorgio sarà possibile accedere alla struttura per assistere al match nel lato ospiti. Ingresso gratuito per donne e under12.

Coppa Italia Eccellenza: Afro-Napoli United batte la Virtus Volla e passa il turno

03/10/2018. I leoni battono a domicilio la Virtus Volla 3-1 nel turno di ritorno di Coppa Italia Eccellenza e accedono ai quarti di finale. Gara che si è messa subito bene grazie alla rete di Diallo (19'). Tra i titolari Redjehimi trova subito affinità con il gol e segna la doppietta che porta i multietnici sul 3-0. Gli avversari non mollano la presa ma non basta il gol di Di Palma sul finale a riaprire i giochi. Ad analizzare il match il vice presidente dell'Afro-Napoli United, Francesco Fasano: “E' stata un'ottima partita, soprattutto in vista anche dei cambi che ci sono stati. In campo – spiega il vice presidente – c'erano tanti under ma sembrava di vedere la formazione tipo. Torneremo qui sabato per il campionato e di certo non bisogna far calare l'attenzione”.

 

IL TABELLINO

Stadio Paolo Borsellino di Volla

Virtus Volla-Afro-Napoli United 1-3

Marcatori: 19' Diallo (A), 23' e 60' Redjehimi (A), 82' Di Palma (V)

 

VIRTUS VOLLA: Allocca; Ferrara (60' Improta), Rota (45' Toscano), Caiazza (56' Vitagliano), Candelora, Borrelli (45' D'Abronzo), Riccardo, De Rogatis (24' De Luca), Aliyev, Di Palma, Petrone. A disp.: Cibelli, D’Abronzo, Vitagliano, Toscano, De Luca, Improta, Catalano. All.: Di Michele

 

AFRO-NAPOLI UNITED: Santangelo; Filogamo, Del Grande, Rinaldi (56' Soares A.), De Giorgi, Migliarotti (65' Manzoni), Redjehimi, Caliendo, Sogno (56' Jadama), Diallo, Vitale. A disp.: Riccio, Liguoro, Velotti, Dodò, Babù, Suleman, Jadama, Manzoni, Soares Aldair. All.: Fasano (Ambrosino squalificato)

 

Arbitro: Fiorentino Mattia sez. Ercolano.

Assistenti: Barbaria Aniello sez. Nocera Inferiore e Balzano Francesco sez. di Torre del Greco.

Note. Ammoniti: Aliyev, Vitale.

Recupero: 1' pt, 3' st.

Coppa Italia Eccellenza, Virtus Volla Vs Afro-Napoli United. I convocati

02/10/2018. I leoni hanno lavorato senza sosta: subito dopo la gara vinta sabato con la Puteolana, sotto con la Virtus Volla prima nella competizione di Coppa e poi ancora il campionato. I convocati di mister Ambrosino:

Coppa Italia Eccellenza, Virtus Volla-Afro-Napoli United: info ticket

01/10/2018. I leoni tornano subito in campo per affrontare la Virtus Volla negli ottavi di finale, gara di ritorno, di Coppa Italia Eccellenza. Dopo la gara vinta all'andata al Vallefuoco, i multietnici devono affrontare una nuova sfida per passare il turno. Appuntamento al 3 ottobre 2018, presso lo stadio Borsellino di Volla con calcio d'inizio alle ore 15:30. Costo del biglietto 5,00 euro, acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio. Info tifoseria dei leoni: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino dello stadio. In via San Giorgio sarà possibile accedere alla struttura per assistere al match. Ingresso gratuito per donne e under12.

Afro-Napoli United-Puteolana 2-0, vittoria con una dedica speciale

29/09/2018. Vittoria importantissima per l'Afro-Napoli United che batte in casa una Puteolana di carattere al Vallefuoco. Gara che si sblocca nella ripresa, dopo un buon primo tempo equilibrato tra le parti, è Marigliano che al 59' sorprende gli avversari e con un gran tiro firma la rete. Appena 10 minuti e arriva il 2-0 del capitano Luigi Velotti che raddoppia (69'). Sul finale l'Afronapoli sfiora anche il terzo gol: fallo nell'area piccola della Puteolana, il direttore segnala il dischetto e l'espulsione di Guadagnuolo. Ci va Sogno ma è decisamente una giornata sfortunata dell'argentino che sbaglia il penalty. La gara non regala altri colpi di scena e il triplice fischio dell'arbitro determina la fine del match. A commentare la gara il tecnico multietnico S. Fasano: “Nel complesso abbiamo disputato un'ottima partita. Abbiamo concesso forse i due avvi delle frazioni di gioco – spiega Fasano – ma alla lunga forse è venuta fuori la nostra condizione fisica e il gran gol di Marigliano, siamo contenti di com'è andata. La squadra ha tanta grinta, i ragazzi ci credono, dispiace per Sogno ma ha disputato un'ottima gara, dal punto di vista tattico è stato molto preciso”. Mister Fasano sottolinea l'importanza di questa vittoria ed una dedica speciale: “Domani sarà un anno dalla scomparsa di una persona a me cara, Guido, venuto a mancare lo scorso anno in occasione della trasferta a Procida. La dedica è per lui”. Grande avvio di campionato per Marigliano che commenta così la partita: “Per fortuna l'ho sbloccata. I primi minuti siamo andati un po' in difficoltà, tenendo conto anche del caldo. Meglio nel secondo tempo, siamo partiti subito forte, secondo me è stato questo il cambio di marcia che ci ha portato alla vittoria”. La testa è subito alla prossima avversaria sia di Coppa Italia Eccellenza che di campionato, la Virtus Volla: “Possiamo contare su tutta la rosa, con giovani validi che – spiega Marigliano - meritano di giocare. Arriviamo a questi due confronti con forza e fiducia”.

 

IL TABELLINO
Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Puteolana 1902 2-0
Marcatori: 59' Marigliano (A), 69' Velotti (A)

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi, Velotti, De Fenza, Dodò, Marigliano (84' De Giorgi), Sogno, Babù (76' Redjehimi), Suleman. A disp.: Santangelo, De Giorgi, Diallo, Caliendo, Jadama, Manzoni, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo. All.: Fasano (Ambrosino squalificato).

PUTEOLANA 1902: Marino; Canzano (74' Serrano), Bianco, D’Adamo (65' Guadagnuolo), Terracciano, Rinaldi, Roghi, Gargiulo (90' Fammiano), Rubino, Puccinelli (74' Loiacono), Castagna. A disp.: Salineri, Spavone, Coly, Liccardi, Fammiano, Loiacono, Guadagnuolo, Serrano, Spurio. All.: Ulivi.

Arbitro: Gianluca Martino sez. Firenze.
Assistenti: Francesco Longobardi sez. Castellammare di Stabia e Giuseppe Andrea Palomba sez. di Torre del Greco.
Arbitro: Guarnieri Giovanni sez. di Battipaglia.
Assistenti: Avena Donato sez. Battipaglia, D'Anna Alessio sez. Caserta.
Note. Ammoniti: D'Adamo, Velotti, Roghi. Espulsi: Guadagnuolo.
Recupero: 4' st.

Afro-Napoli United Vs Puteolana 1902, i convocati

28/09/2018. E' tutto pronto per la 4^ giornata di campionato, Eccellenza del girone A. I leoni pronti ad affrontare la Puteolana 1902 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli domani, 29 settembre 2018, ore 15:30. Mister Ambrosino recupera pedine importanti, out Cittadini e Gentile, squalificato invece Soares Aldair. I convocati:

Afro-Napoli United-Puteolana 1902, info ticket

25/09/2018. Pronti per una nuova battaglia! Sabato 29 settembre, di scena al Vallefuoco alle ore 15:30, la gara tra i leoni e la Puteolana 1902 valevole per la quarta giornata di campionato. Il costo del biglietto è di 5,00 euro. Il ticket sarà acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio.
Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio.

Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio, l'ingresso per accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni è presso il lato della Villa Comunale. Ingresso gratuito per donne e under12.
Informiamo i tifosi che il botteghino per l'acquisto del biglietto aprirà alle ore 14:30. L'apertura dei cancelli è prevista per le ore 14:45.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 28 settembre 2018, ore 19.

Afragolese-Afro-Napoli United 2-2, Fasano: “Ci prendiamo questo punto”

23/09/2018. Termina con un caldo pareggio tra l'Afragolese 1944 e l'Afro-Napoli United la sfida al Moccia di Afragola. Gara fisica nell'appuntamento a colazione che infiamma la classifica e conferma la forza delle due squadre. Ad aprire i giochi sono i padroni di casa con Follera al 14'. Risponde alla fine del primo tempo Suleman (40') che riporta il risultato sulla parità. Al 70' un fallo nell'area piccola dell'Afragolese sancisce un calcio di rigore: dal dischetto ci va Dodò che segna e porta in vantaggio i leoni. A gara in corso mister Seno decide l'ingresso di Biancardi: il giocatore dell'Afragolese si fa subito notare e nel recupero segna il gol del pareggio (92'). “Nel primo tempo abbiamo fatto una mole di gioco notevole, il loro degli avversari è arrivato su un loro sviluppo di gioco classico”. Così mister Salvatore Fasano (Ambrosino squalificato) commenta la gara: “Abbiamo poi meritato il pareggio. Un po' di amaro per il gol nel recupero – spiega Fasano - ma nel calcio può succedere. Risultato importante, ci prendiamo questo punto”.

 

IL TABELLINO
Stadio Luigi Moccia di Afragola.
Afragolese 1944-Afro-Napoli United 2-2
Marcatori: 14' Follera (Afra), 40' Suleman (Afro), 70' Dodò (Afro, rig.), 92' Biancardi (Afra).

AFRAGOLESE: Pezzella; Di Finizio, Calabrese (74' Biancardi), Pontillo (79' Ventola), Follera, Ceparano, Conte, Vitiello (85' Alfano), Maggio (62' Mansour), Marzullo (54' Carotenuto), De Falco. A disp.: Paolella, Vilardi, Biancardi, Rea, Alfano, Mansour, Carotenuto, Ventola, Porricelli. All. Seno.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi, Velotti, De Giorgi, Dodò, Caliendo, Diallo (54' Sogno), Babù (80' Aldair), Suleman. A disp.: Santangelo, Sogno, Del Grande, Vitale, Jadama, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo, Aldair. All. Fasano (Ambrosino squalificato).

Arbitro: Gianluca Martino sez. Firenze.
Assistenti: Francesco Longobardi sez. Castellammare di Stabia e Giuseppe Andrea Palomba sez. di Torre del Greco.

Note. Ammoniti: Caliendo, Vitiello, Suleman, Dodò, Aldair. Recupero: 2' pt, 5' st.

Afragolese-Afro-Napoli United, i convocati

22/09/2018. Appuntamento a domani, 23 settembre, per la terza giornata di campionato tra l'Afragolese 1944 e l'Afro-Napoli United al Moccia. Per i leoni Out Cittadini, Gentile e Tarasco. Squalificati Marigliano e Manzoni. I convocati di mister Ambrosino:

I leoni alla mostra fotografica "BORN IN ITALY"

21/09/2018Si è svolta oggi pomeriggio nella Città di Castel Volturno la mostra fotografica sull'associazione TAM TAM Basketball dal titolo “ BORN IN ITALY ” a cura di Carmen Sigillo.

«Un concetto come BORN IN ITALY per sua stessa natura non può restare confinato alla Domiziana. Pertanto, è stato ideato il manifesto #IOSONOBORNINITALY col quale si chiede "pari dignità e opportunità per tutti i bambini e ragazzi nati in Italia e che qui si stanno formando"», spiega Sigillo.

Tanti i volti noti che hanno aderito al progetto, tra cui il campione di basket Linton Johnson presente oggi pomeriggio alla mostra. In nostra rappresentanza, a raggiungere Castel Volturno, i calciatori Jadama Sheriff e Moustapha Diallo. Il nostro grazie va a Carmen e a tutte le persone che non hanno smesso di...restare umane.

Afragolese 1944 Vs Afro-Napoli United, info ticket

20/09/2018. Ritmi alti e massima concentrazione: c'è una nuova battaglia da affrontare. I leoni si ritroveranno in campo domenica 23 settembre 2018, alle ore 10:30, nella terza giornata di campionato contro l'Afragolese 1944 al Moccia. Costo ticket 5,00 euro, Il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio. Info tifoseria dei leoni: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Vincenzo Calvanese. Ingresso gratuito per donne e under14.

Coppa Italia Eccellenza: l’Afro-Napoli United batte la Virtus Volla 3-0

19/09/2018. Ottima prestazione dei leoni negli ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza che battono 3-0 la Virtus Volla di mister De Michele nel turno di andata. Mister Ambrosino punta sulle rotazioni viste alcune assenze importanti ma l’amalgama risulta vincente. A sbloccare subito il risultato ci pensa Marigliano al 4’ con un Afronapoli spregiudicato che mette al sicuro il risultato per tutto il primo tempo. Nella ripresa è Dodò a far esplodere il tifo: il cecchino biancoverde al 49’ firma la seconda rete. Instancabile l’Afro-Napoli United centra anche la terza, questa volta con Babù al 66’. Sul finale i leoni risultano ancora pericolosi con Jadama in progressione ma non riesce a concretizzare l’azione. “Peccato per il 4-0 che abbiamo sfiorato ma è un ottimo risultato in vista della gara di ritorno”. Così mister Salvatore Fasano (Ambrosino squalificato) commenta a caldo il match: “Buona prestazione di tutto il gruppo. Abbiamo costruito tanto, varie le occasioni. In campo avevamo 5 ragazzi under – spiega Fasano – nonostante tanta gioventù la squadra ha mantenuto il suo atteggiamento e la posizione del gioco”.

 

IL TABELLINO

Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli

Afro-Napoli United-Virtus Volla 3-0

Marcatori: 4’ Marigliano; 49’ Dodò; 66’ Babù

 

AFRO-NAPOLI UNITED: Santangelo; Filogamo, Liguoro (85’ Del Grande), Rinaldi, De Giorgi, Migliarotti, Dodò (85’ Vitale), Marigliano, Diallo (60’ Redjehimi), Caliendo (72’ Soares A.), Babù (69’ Jadama).

A disp.: Riccio, Manzoni, Del Grande, Tarasco, Aldair, Suleman, Jadama, Redjehimi, Vitale. All.: Fasano (Ambrosino squalificato)

VIRTUS VOLLA: Allocca; Rota, D’Abronzo, Esposito (67’ Vitagliano), Ayari, Borrelli, Sacco, Toscano (62’ Di Palma), Castiello, Petrone (67’ Catalano), De Rogatis (57’ Riccardo).

A disp.: Di Mauro, De Luca, Riccardo, Di Palma, Improta, Catalano, Caiazza, Vitagliano, Cibelli.

All.: De Michele

 

Arbitro: Cavalli Luca sez. Benevento.

Assistenti: Panico Mauro e Guerra Gianluca sez. di Nola

Note. Ammoniti: Castiello, Diallo, Esposito, Jadama.

Recupero: 1’ pt; 3’ st.

 

Coppa Italia Eccellenza, Afro-Napoli United-Virtus Volla. I convocati 

18/09/2018. Pochi giorni per ricaricare le batterie e i leoni sono chiamati subito in campo. Domani 19 settembre 2018 gli Ottavi di Finale di Coppa Italia Eccellenza tra i multietnici e la Virtus Volla alle ore 15:30 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Indisponibili per mister Ambrosino Cittadini, De Fenza e Gentile. Fermi per squalifica Gargiulo, Sogno e Velotti. I convocati:

Coppa Italia Eccellenza, Afro-Napoli United Vs Virtus Volla, info ticket e accrediti stampa

17/09/2018. Dopo la vittoria in Campionato i leoni sono chiamati ad una nuova sfida! Mercoledì 19 settembre 2018, al Vallefuoco di Mugnano di Napoli ci sono gli Ottavi di Finale di Coppa Italia Eccellenza tra i multietnici e la Virtus Volla alle ore 15:30. Costo del biglietto fissato a 5,00 euro. Il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della gara presso il botteghino dello stadio.

Info tifoseria ospite: i biglietti al costo di 5,00 euro saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio. Nella stessa strada sarà possibile accedere allo stadio.
Info per la tifoseria locale: i biglietti saranno acquistabili presso il botteghino di via Di Vittorio, l'ingresso per accedere alla struttura per i sostenitori dei leoni è presso il lato della Villa Comunale.
Ingresso gratuito per donne e under12.
Informiamo che l'ingresso è gratuito ai tifosi in possesso dell'abbonamento.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 18 settembre 2018, ore 19.

La società Afro-Napoli United in merito alle richieste di accredito per le gare di Campionato e di Coppa informa che dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it entro e non oltre il giorno prima della gara, ore 19. Le richieste che saranno inviate oltre il giorno e l'orario fissato non saranno prese in considerazione. La società chiede la massima collaborazione da parte di tutti gli addetti ai lavori onde evitare disagi nel giorno della gara.

Riscatto Afro-Napoli United: battuto al Vallefuoco il Gladiator 2-0

Partita accesa al Vallefuoco di Mugnano di Napoli nella seconda giornata di campionato tra l'Afro-Napoli Untied e il Gladiator. Leoni sempre in partita che hanno tenuto il pallino del gioco nonostante l'espulsione di Marigliano arrivata sul finale del primo tempo. A sbloccare il match subito Dodò all'8' che non sbaglia il calcio di rigore concesso. Nella ripresa è ancora il numero 7 multietnico a firmare il raddoppio. Squalificato Ambrosino, in panchina l'allenatore in seconda Salvatore Fasano che commenta così il match: “Dopo l'Albanova sentivamo il desiderio di riscattarci. È arrivata una vittoria sofferta anche a causa dell'espulsione di Marigliano nel primo tempo ma comunque siamo stati lucidi e attenti. Anche nella ripresa c'è stata una dimostrazione di grande sacrificio – spiega Fasano – da parte degli attaccanti. Dodò ha fatto una grandissima partita di copertura e due gol, ha fatto la differenza”. A commentare la sfida anche il Direttore Sportivo dei leoni Pietro Varriale: “La squadra ha reagito benissimo dopo una sconfitta. I tecnici fanno un gran lavoro durante la settimana, risultato giusto. Adesso testa alla Coppa Italia di Eccellenza, abbiamo subito un impegno importante contro la Virtus Volla”.


IL TABELLINO
Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Gladiator 1924 2-0
Marcatore: 8' (rig); 48' Dodò

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi (77' Aldair), Velotti, De Fenza (45' De Giorgi), Dodó, Marigliano, Sogno (59' Jadama), Redjehimi (73' Diallo), Suleman. A disp.: Santangelo, Del Grande, Filogamo, Caliendo, Vitale, Aldair, De Giorgi, Diallo, Jadama. All. S. Fasano (Ambrosino squalificato).

GLADIATOR 1924: Merola (45' De Lucia); Landolfo, Lombardi, Vitiello, De Rosa, Manzi (68' Viglietti), Saccavino (45' Cerrato), Di Pietro, Spillabotte (68' Zawko), Di Paola, Liccardi. A disp.: De Lucia, Bottigliero, Andreozzi, Caccia, Viglietti, Canale, Zawko, Celio, Cerrato. All. Sannazzaro.

Arbitro: Torreggiani sez. di Civitavecchia
Assistenti: Iannello e Nocera sez. Nocera Inferiore

Note. Ammoniti: Suleman, Manzi, Sogno, Landolfo, Liguoro, Gargiulo. Espulsi: Marigliano e Cerrato per doppia ammonizione. Recupero: 2' pt, 4' st.

Settimana intensa di allenamento. Verso Afro-Napoli United-Gladiator 1924, i convocati

14/09/2018. Settimana intensa per i leoni in vista della sfida di domani col Gladiator 1924 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Ripresa lunedì, con esercitazioni di tattica per la risalita difensiva e marcature preventive. Martedì lavoro per possesso palla e transizioni e circuito di forza con il prof Mazzoni. Mercoledì invece l'amichevole interna con la formazione Juniores. Giovedì, allenamento dedicato agli sviluppi offensivi e alla contrapposizione al prossimo avversario. Appuntamento a domani 15 settembre 2018, ore 15:30 per la seconda giornata di Campionato contro il Gladiator.
Squalificati: Babù e Manzoni.
I convocati di mister Ambrosino:

Pres. Gargiulo: “Sanzione Ambrosino, ci sentiamo presi in giro”

14/09/2018. Rese note le decisioni del Giudice Sportivo, l'Afro-Napoli United apprende della squalifica inflitta al tecnico dei leoni Salvatore Ambrosino, fino al 13 ottobre 2018. Il commento del presidente Antonio Gargiulo: “La sanzione inflitta a mister Ambrosino è la dimostrazione della grave crisi che vive il nostro calcio campano dilettantistico. Non commentiamo mai l'operato degli arbitri, accettiamo sempre le loro decisioni. Non abbiamo protestato dopo la gara contro l'Albanova allo Scalzone ma adesso, in riferimento a quanto emerso, non possiamo restare in silenzio perché ci sentiamo presi in giro. Il nostro mister – spiega il presidente Gargiulo - è stato allontanato dalla panchina per aver protestato in merito ai soli 4 minuti di recupero concessi in un secondo tempo protagonista di 4 reti, 8 sostituzioni e molteplici interruzioni con ingresso in campo di soccorritori. L'arbitro non solo non ha tenuto il conto effettivo per calcolare il recupero ma aveva già dimostrato ad avvio gara qualche perplessità di troppo. Prima del fischio d'inizio ha fatto entrare in campo due squadre con divise dai colori simili creando non poche difficoltà e con un netto ritardo sull'avvio del gioco poiché l'Albanova ha dovuto cambiare in campo le proprie maglie. Mister Ambrosino non può subire una sanzione di un mese per un'inadeguatezza di chi dirige la gara, inoltre – spiega il presidente Gargiulo - non ha proferito nessuna offesa nonostante il clima di tensione. Da oggi saremo in tutte le sedi istituzionali per denunciare quanto accaduto: per tutelare la nostra società e mister Ambrosino dinnanzi a chi ha dimostrato carenza e inefficienza gestionale dimostrando una non chiarezza di idee nel dirigere la gara in questione”.

Afro-Napoli United Vs Gladiator 1924, info ticket e accrediti stampa

11/09/2018. I leoni tornano in campo dopo la sconfitta con l'Albanova nella prima di campionato. Sabato 15 settembre 2018, al Vallefuoco di Mugnano di Napoli i multietnici sfidano il Gladiator 1924 nella seconda di campionato. Il fischio d'inizio alle ore 15:30. Fissato il costo del ticket a 5,00 euro acquistabile il giorno della gara presso il botteghino dello stadio in via Di Vittorio. Per la tifoseria degli ospiti sarà possibili accedere alla struttura nella stessa strada del botteghino mentre per i locali, l'ingresso allo stadio sarà presso il lato della Villa Comunale. Ingresso gratuito per donne e under14.

Informiamo i tifosi che l'acquisto dell'abbonamento per assistere alle gare dei multietnici in campionato permetterà l'ingresso per la gara di Coppa Italia di Eccellenza che si terrà al Vallefuoco il 19 settembre 2018 contro la Virtus Volla.
Info accrediti per la stampa: le richieste di accredito per le testate giornalistiche dovranno essere inviate all'email afro-napoli@alice.it specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 14 settembre 2018, ore 16.

L'Afro-Napoli United sconfitto dall'Albanova nella prima di Campionato

8/09/2018. Esordio amaro per l'Afro-Napoli United nella prima giornata di campionato di Eccellenza. La squadra di mister Ambrosino esce sconfitta dallo Scalazone di Casal di Principe, l'Albanova ribalta il risultato e conquista i tre punti. Ad aprire il match il gol di Dodò al 40'. Nella ripresa la squadra di Mazziotti ci mette intensità e rifila la tripletta in pochissimo tempo: Simonetti pareggia al 51', pochi minuti Palumbo colpisce il palo interno e insacca il secondo gol (57'). De Lucia non lascia respiro e segna il gol numero tre del match per i suoi (58'). Ci pensa ancora Dodò per i leoni a provare a riaprirla con una semi-rovesciata sul finale (87') che porta il risultato sul 3-2 ma non basta. Complice anche il doppio giallo ed espulsione per Babù, rosso anche per mister Ambrosino e gara termina con la vittoria dei padroni di casa. “Partita dai due volti – spiega nel post-gara mister Ambrosino – abbiamo disputato un primo tempo molto buono su un campo difficile, meritando il vantaggio. Nella ripresa abbiamo subìto 7/8 minuti dove c'è stato un buio totale e sono arrivati i tre gol. Nel campionato di Eccellenza l'attenzione deve essere sempre alta. Ci serva da lezione, facciamo tutti un bagno di umiltà”. A commentare il match anche l'autore dei due gol Dodò che però non sono bastati alla causa: “Sulle seconde palle l'Albanova è stata più furba e subito ci ha fatto gol. Ci dobbiamo svegliare, non finisce al primo tempo una partita ma al 90'. Il secondo è stato un bel gol il mio – conclude Dodò – peccato che non sia servito a niente”.

 

IL TABELLINO
Stadio Angelo Scalzone di Casal di Principe
Albanova Calcio-Afro-Napoli United 3-2
Marcatori: 40', 87' Dodò (Afro); 51' Simonetti (Alba); 57' Palumbo (Alba); 58' De Lucia (Alba)
ALBANOVA CALCIO: Sagliocco; Ciano, D'Ambra, Maturo (88' Diana), Esperimento, Signore, Simonetti, Romano (K), Palumbo (68' Nucci), De Lucia (78' Ioffredo), Lepre (64' Pezzella). A disp.: Papa, Fedele, Improta, Pezzella, Diana, Ioffredo, Nucci, Gallo, Diomaiuta. All. Mazziotti.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo (85' Jadama), Liguoro, Marigliano, Velotti (K), De Fenza, Dodò, Rinaldi, Sogno (66' Redjehimi), Babù, Suleman (66' Diallo). A disp.: Santangelo, Manzoni, Del Grande, Filogamo, Caliendo, De Giorgi, Redjehimi, Diallo, Jadama. All. Ambrosino.

Arbitro: Gianluca Andolfi sez. Ercolano.
Assistenti: Annalisa Moccia e Michelangelo Caliendo sez. Nola.

Note. Ammoniti: Palumbo, Suleman, Lepre, Velotti, Pezzella, Nucci. Espulsioni: mister Ambrosino, Babù e Manzoni per i multietnici. Recupero: 1' pt, 4' st.

Albanova Vs Afro-Napoli United, i convocati

7/09/2018. Manca pochissimo all'avvio del campionato di Eccellenza. I leoni si preparano a sfidare allo Scalzone di Casal di Principe, l'Albanova Calcio. Recupera Diallo che torna a disposizione di mister Ambrosino. I convocati per la prima sfida:

Recupera Diallo per la prima di campionato

6/09/2018. I multietnici proseguono nella preparazione della sfida che li vedrà protagonisti a Casal di Principe, contro l'Albanova Calcio, sabato 8 settembre. Oggi i ragazzi hanno svolto un'attivazione in partita ombra 11vs11. A seguire, partita a tema in 60 mt senza portieri per il mantenimento del possesso e la ricerca in verticale delle punte. Chiusura su calci piazzati a favore e contro. Recuper Diallo che ritorna tra i disponibili in rosa per la prima di campionato. Domani la rifinitura.

L'Albanova si fortifica, leoni concentrati sulla prima di campionato

5/09/2018. Si entra nel vivo della preparazione: sabato i leoni dovranno vedersela con l'Albanova Calcio, fresca di due acquisti importanti, Gismondo Gatta e Luigi Pezzella. Gli uomini di Ambrosino continuano a lavorare duro, reduci dalle due vittore in Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944, è tempo di puntare l'obiettivo sul campionato. Oggi i multietnici si sono ritrovati al Vallefuoco per l'allenamento: attivazione con palla e gruppo diviso in due metà campo. Trasmissioni e ricezioni finalizzate al cambio gioco, possesso palla 7+7vs7. L'allenamento è proseguito con una partitina in metà campo a tre squadre per lavorare sul pressing e sul finale scarico della colonna vertebrale. Appuntamento a domani pomeriggio per le ultime in vista della gara di sabato alle ore 16 allo Scalzone di Casal di Principe.

Albanova Vs Afro-Napoli United: info ticket

5/08/2018. Sabato 8 settembre, alle ore 16 presso lo stadio Scalzone di Casal di Principe, si svolgerà la prima partita di campionato regionale di Eccellenza, girone A. Costo del biglietto 7,00 euro, ticket acquistabile solo ed esclusivamente il giorno della partita presso il botteghino dello stadio. Ingresso gratuito a donne e under14.

Preparazione prima gara di campionato

4/09/2018. Dopo un giorno di stop, la squadra guidata da mister Ambrosino si è ritrovata allo stadio Vallefuoco nel pomeriggio per preparare la prima sfida di campionato. Sabato 8 settembre 2018, allo stadio Scalzone di Casal di Principe, i leoni sfideranno l'Albanova Calcio alle ore 16.
Oggi pomeriggio il gruppo ha lavorato sulla prevenzione infortuni e riscaldamento a secco. L'allenamento è proseguito con la divisione del gruppo in due parti: i giocatori che hanno preso parte alla gara di Coppa Italia Dilettanti di domenica con l'Afragolese che hanno svolto lavoro a secco intermittente. L'altro gruppo invece, ha lavorato con il professore Mazzone su navette, arresti ed allunghi. Infine partita a tema con 1-2 su due tempi da 15' ciascuno. Domani i giocatori si ritroveranno alle ore 14:30 al Vallefuoco di Mugnano di Napoli.

L'Afro-Napoli United batte l'Afragolese 1944 e passa il primo turno di Coppa Italia Dilettanti

2/09/2018. Partita non semplice per i leoni allo stadio Moccia di Afragola. La squadra di Seno ha provato a ribaltare il risultato di andata che ha visto gli uomini di mister Ambrosino vincere al Vallefuoco. Ad aprire le speranze per i padroni di casa Maggio su sviluppo di calcio d'angolo al 37'. Nella ripresa prima Marigliano (87') e poi Redjehimi (94') regalano la vittoria e passaggio del turno ai multietnici. “Ottima prestazione da parte nostra contro una squadra molto forte, attrezzata per vincere il campionato. Su un campo del genere – commenta il centrocampista dell'Afro-Napoli United, Marigliano - difficilmente qualche squadra vincerà come abbiamo fatto noi oggi. Abbiamo tenuto bene la gara”. Il presidente dei leoni Antonio Gargiulo, sottolinea l'importanza del match: “E' stata una partita molto difficile, l'Afragolese è uno squadrone. Gara ben giocata da entrambe le formazioni, siamo andati anche sotto di un gol – spiega Gargiulo – ma i ragazzi hanno reagito bene. Complimenti agli avversari che faranno un grande campionato”.

 

IL TABELLINO
Stadio Luigi Moccia di Afragola
Afragolese 1944-Afro-Napoli United 1-2
Marcatori: 37' Maggio (Afra), 87' Marigliano (Afro), 94' Redjehimi (Afro).
AFRAGOLESE 1944: Pezzella; Ceprano, Calabrese, Pontillo (80' Angelillo), Follera, Vilardi (58' Di Fraia), Conte (77' Mansour), Alfano, Maggio, Carotenuto (69' Marzullo), Vitiello (56' Di Finizio). A disp.: Paolella, Biancardi, Di Fraia, Ferraro, Di Finizio, Marzullo, Angelillo, Mansour, Porricelli. All. Seno.

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Marigliano, De Giorgi, De Fenza, Dodò, Caliendo (56' Rinaldi), Sogno (92' Soares), Babù (90' Redjehimi), Suleman. A disp.: Santangelo, Manzoni, Del Grande, Filogamo, Rinaldi, Soares, Redjehimi, Vitale, Jadama. All. Ambrosino.

Arbitro: Michele Criscuolo sez. Torre Annunziata.
Assistenti: Giuseppe Andrea Palomba sez. Torre del Greco e Alfredo Comumbro sez. Ercolano.

Note. Ammoniti: 18' Babù, 21' Sogno, 30' Alfano, 66' Gargiulo, 73' Rinaldi, 82' Ceparano, 83' Marigliano, 93' Di Fraia. Recupero: 1' pt, 5' st.

Coppa Italia Dilettanti, i convocati di mister Ambrosino anti-Afragolese 1944

1/09/2018. I leoni si sono ritrovati quest'oggi per la rifinitura in vista della partita di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944 di scena allo stadio Moccia di Afragola domattina alle ore 11. Lavoro di attivazione oggi per il gruppo con torello tecnico, partita ombra 11Vs11 e partatina in metà campo. La rifnitura è proseguita con il lavoro su calci piazzati a favore e contro, punizioni e rigori. Squalificato il capitano Luigi Velotti, out Diallo per affatticamento.

#RESTIAMOUMANI: parte ufficialmente la nuova stagione dell'Afro-Napoli United

31/08/2018. Grandi emozioni alla presentazione ufficiale della nuova maglia dell'Afro-Napoli United. In tantissimi nel pomeriggio di ieri, hanno raggiunto lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli per applaudire la squadra in vista del campionato di Eccellenza e scoprire la nuova maglia. A condurre l'evento la giornalista Anna Trieste, con le sue domande piccanti e spunti interessanti, da sempre vicina ai valori della società. Presente all'evento anche il giornalista Maurizio De Giovanni: “E' bellissimo che in questo momento ci sia l'Afro-Napoli United, seconda squadra della città per valori tecnici. Portatrice di un valore importantissimo: la pluralità. Napoli è sempre stata – ha spiegato De Giovanni - una città plurale. Afro-Napoli United è veramente la squadra di questa città”. A portare i suoi saluti anche l'assessore allo sport della città di Napoli, Ciro Borriello che ha lanciato un chiaro messaggio alla società e ai suoi sostenitori: “Invito l'Afro-Napoli United a giocare allo stadio San Paolo”. Infine spazio alla presentazione della maglia ufficiale della prossima stagione. La società nei mesi scorsi, ha indetto un concorso d'idee dal nome: “Disegna la nuova maglia dell'Afro-Napoli United”. Tanti i partecipanti ma a vincere la possibilità di vedere 'realizzato' il proprio lavoro sono stati Filomena Romano ed Alberto Iorio. A realizzare le maglie la “Rage Sport”, marchio d'abbigliamento sportivo che veste solo lo sport popolare e solidale, 100% Made in Italy. Sulla divisa, l'hashtag fortemente voluto dalla Brigata Spalletella da sempre a sostegno dei multietnici: #RESTIAMOUMANI, che accompagnerà anche tutta la stagione dei leoni sui social. “Vogliamo ribadire proprio in questo momento storico che fare aggregazione, fare comunità, restare uniti e restare umani è la risposta che tutti i cittadini di questo paese devono dare ai razzisti che sono al governo”, le parole del presidente dell'Afro-Napoli United Antonio Gargiulo. A portare i suoi saluti anche il primo cittadino di Mugnano di Napoli, città che ospita le partite casalinghe dei leoni, Luigi Sarnataro: “Orgogliosi di essere al fianco dell'Afro-Napoli United”.
Spazio anche agli sponsor che hanno abbracciato il progetto Afro-Napoli United e che accompagneranno i leoni in questa nuova stagione: “GESCO” (Consorzio di Cooperative Sociali) main sponsor, “Innovare costruendo”, “Oi Wood”, Ristorante e pizzeria “Il Poggio”, “Honda Palace Napoli”, “Bar Pink Panther Melito”. Presentate anche le tre modalità di abbonamento per sostenere la squadra alle gare: 
LIONS al prezzo di € 100 (compresa la maglia da gara) per i tifosi sostenitori.
UNITED al prezzo di € 50.
RIDOTTO al prezzo di € 35 per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e per le donne.
Potrà essere acquistata on line contattando la pagina fb o scrivere all'email afronapoli@gmail.com. Potrà essere ritirata durante le partite casalinghe al Vallefuoco oppure presso la sede di GESCO (Via Vicinale S. Maria del Pianto, 61 – Torre 1 – zona Poggioreale) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 previo prenotazione.

 

Lavoro atletico con palla e amichevole intenta

Seduta del 29/08: attivazione tecnica in metà campo per la trasmissione e ricezione del pallone finalizzata alla circolazione di palla con squadra schierata. Lavoro atletico con palla: partitine a pressione con due temi 5vs5 abbinate ad allunghi per cambio campo. Chiusura con partita 11vs11 con campo a 60 mt.
Seduta del 30/8: riscaldamento a secco e amichevole intenta. 31 agosto 2018 concesso un giorno di riposo, i leoni si ritroveranno in campo il 1 settembre per la rifinitura in vista della gara di ritorno, Coppa Italia Dilettanti, contro l'Afragolese 1944 che si giocherà allo stadio Moccia di Afragola, ore 11. 

Prosegue la preparazione dei leoni in vista della gara di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944

28/08/2018. Attivazione a secco con il preparatore atletico. Divisione del gruppo in due: una squadra ha svolto circuito di forza con attrezzi con il prof. Mazzone, l'altro gruppo ha svolto con mister Ambrosino esercitazione tattica per la fase di non possesso. Dopo 25', inversione dei gruppi. Chiusura con partitina 11vs11 a  campo ridotto. Appuntamento a domani 29 agosto con la squadra in vista della gara di ritorno di Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944 al Moccia di Afragola di domenica 2 settembre.

Partita a tema e libera

27/08/2018. Lavoro atletico di circa 40' con gruppo diviso in due: lavoro più intenso per i giocatori che non hanno giocato in Coppa Italia Dilettanti contro l'Afragolese 1944. Prevenzione e lavoro di scarico per gli atleti impiegati in partita.
Chiusura a gruppo completo con partita a tema per sovrapposizioni e 2vs1e poi partita libera. Appuntamento in campo a domani 28 agosto per il gruppo con una nuova sessione di allenamento.

Coppa Italia Dilettanti. Esordio da...Sogno per l'Afro-Napoli United

25/08/2018. L'Afro-Napoli United batte l'Afragolese 1944 nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti al Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Decisiva la rete dell'argentino Santiago Sogno (42'), tra i protagonisti anche il portiere multietnico classe '99 Vincenzo Riccio che sul finale nega il gol a Maggio dal dischetto e salva i suoi. “Iniziare con un successo contro una squadra che secondo me è tra le candidate a vincere il campionato è motivo di orgoglio”. Così il tecnico dei leoni Salvatore Ambrosino commenta la sfida nel post-gara: “Vittoria che non ci deve illudere, siamo consapevole che ad Afragola sarà davvero dura. Troveremo una squadra agguerrita che vorrà ribaltare questo risultato. Andremo a giocare questa partita – spiega il mister – con grande tranquillità”. A commentare la gara anche il portiere Vincenzo Riccio: “Emozione era davvero tanta. Posso dire di aver trovato un ambiente perfetto per mettere in mostra le mie capacità insieme a quelle della squadra. Sono molto soddisfatto sotto ogni punto di vista. Il ritorno – spiega Riccio – lo prepareremo al meglio”. 

 

IL TABELLINO
Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli
Afro-Napoli United-Afragolese 1-0
Marcatori: 42' Santiago Sogno (Afro)
AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio, Gargiulo, Liguoro, De Giorgi, Velotti, De Fenza, Sogno, Marigliano, Diallo (60' Redjehimi), Babù, Caliendo (87' Soares). A disp.: Santangelo, Manzoni, Filogamo, Del Grande, Soares Aldair, Redjheimi, Sheriff, Vitale, De Rosa. All. Ambrosino.

AFRAGOLESE 1944: Pezzella, Di Finizio, Ferraro (60' Ceparano), Vitello (77' Labriola), Follera, Biancardi, Di Fraia (66' Vilardi), Alfano, Maggio, Marzullo (74' Pontillo), Mansur (70' Conte). A disp.: Paolella, Milvatti, Vicardi, Ceparano, Pistone, Pontillo, Labriola, Angelillo, Conte. All. Seno.

Arbitra: Liberato Maione, sez. di Ercolano. 
Assistenti: Cantarella Gianmaria sez. di Salerno e Mario Scala, sez. di Castellammare di Stabia.

Note. Ammoniti: 15' Maggio (Afra), 16' Sogno (Afro), 18' De Giorgi (Afro), 30' Ferraro (Afra), 54' Gargiulo (Afro), 68' Biancardi (Afra), 90' Conte (Afra). Espulsi: 95' Velotti (Afro).

Coppa Italia Dilettanti, Afro-Napoli United Vs Afragolese 1944. I convocati

24/08/2018. Si è svolta questa mattina la rifinitura per i leoni in vista della prima competizione ufficiale di domani, 25 agosto 2018, ore 16, presso lo stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli. I multietnici sfidano nella gara di andata, l'Afragolese 1944 nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti. Arbitra il match Liberato Maione, sez. di Ercolano. Assistenti: Cantarella Gianmaria sez. di Salerno e Mario Scala, sez. di Castellammare di Stabia. I convocati di mister Ambrosino:

Coppa Italia Dilettanti, Afro-Afragolese 1944. Pres. Gargiulo: “Esordio da brividi”

24/08/2018. Parte il conto alla rovescia per la competizione di Coppa Italia Dilettanti 2018/19. Sabato 25 agosto 2018, alle ore 16, al Vallefuoco l'Afro-Napoli United di mister Ambrosino sfiderà l'Afragolese 1944. Prima gara ufficiale per i leoni, prima sfida importante per questa nuova stagione reduci dalla promozione diretta in Eccellenza. Il presidente Antonio Gargiulo, consapevole della grande qualità degli avversari, commenta così la sfida: “Ci aspetta un esordio in Coppa da brividi. L'Afragolese è una corazzata che ha sfiorato la serie D pochi mesi fa, ha tanta storia calcistica e ha allestito una squadra importante. Una delle maggiori candidate alla vittoria finale. Faremo di tutto per essere all'altezza e per mettere in difficoltà – spiega il presidente - gli avversari. Ho fiducia nei nostri ragazzi e nello staff, sono sicuro che faranno una grande gara. Aspetto tante presenze sugli spalti e la spinta dei tifosi che può fare davvero la differenza sostenendo la squadra in campo”.

Lavoro sulla velocità e preparazione sfida con l'Afragolese 1944

23/08/2018. I leoni si preparano senza sosta: l'adrenalina è a mille e manca davvero poco alla prima gara ufficiale. Sabato prossimo al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, i multietnici sfideranno nel turno di andata, l'Afragolese 1944 nella competizione di Coppa Italia Dilettanti.
Sarà il primo grande banco di prova per la squadra che quest'anno disputerà il campionato di Eccellenza. Oggi unica seduta per gli uomini di mister Ambrosino: questa mattina i leoni si sono ritrovati presso il centro sportivo Kennedy di Napoli, location di tutta la preparazione atletica. La seduta è iniziata con l'attivazione a secco e lavoro sulla velocità. L'11vs11 a ombra in preparazione della partita di sabato e 6vs4 per allenare la linea difensiva. Domani seduta unica presso il centro sportivo Kennedy.

Coppa Italia Dilettanti: Afro-Napoli United-Afragolese 1944. Info biglietti

23/08/2018. Sabato 25 agosto 2018, presso lo Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli, alle ore 16, si disputerà la competizione di Coppa Italia Dilettanti tra l'Afro-Napoli United e l'Afragolese 1944, gara di andata.
La società comunica che l'apertura dei cancelli e del botteghino è prevista per le ore 14:30. 
Ingresso tifosi locali: via Giolitti, porta lato Villa Comunale. Alla porta sarà possibile l'acquisto del biglietto o il ritiro dell'accredito.
Ingresso tifosi ospiti: via Vittorio previo acquisto biglietto presso il botteghino presente nella stessa via d'ingresso a loro dedicata. 
Costo biglietto 5 euro (ingresso gratuito a donne e bambini fino a 14 anni).
Si prega i tifosi di anticiparsi presso i botteghini per evitare file e lunghe attese.

Doppia seduta e amichevole in famiglia

22/08/2018. L'Afro-Napoli United prepara la sfida di Coppa Italia Dilettanti che si terrà sabato 25 agosto prossimo al Vallefuoco di Mugnano di Napoli contro l'Afragolese 1944, gara di andata. Oggi presso il centro sportivo Kennedy di Napoli, i leoni si sono ritrovati in doppia seduta. Questa mattina l'avvio: 15' attivazione a secco, corsa blanda e prevenzione agli ostacoli. La squadra ha proseguito con altri 15' di attivazione tecnica: circuito per la trasmissione e la ricezione orientate all'elusione della pressione, 40' calci piazzati a sfavore, 20' calci di punizione a favore. 
Nel pomeriggio si è svolta un'amichevole interna: prima squadra vs Juniores. Domani unica seduta mattutina.

L'Afro-Napoli United prepara la sfida con l'Afragolese 1944 di Coppa Italia Dilettanti

21/08/2018. 17^ giorno/Report giornaliero.

La squadra di mister Ambrosino prosegue l'allenamento in vista della prima sfida ufficiale della nuova stagione 2018/19. Sabato 25 agosto al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, arriva l'Afragolese 1944 per la competizione di Coppa Italia Dilettanti, gara di andata.
Oggi unica seduta per i leoni presso il centro sportivo Kennedy di Napoli. Il lavoro è iniziato con l'attivazione mista: senza palla prima, poi inserimento del pallone per scambi 1-2 e cambi di senso. I ragazzi hanno proseguito con il lavoro aerobico: partite a pressione 4vs4+J in due campi 32x40, con due obiettivi diversi, e cambio campo con allungo ogni 2'. Il forte temporale che ha colpito la regione nel pomeriggio non ha permesso il normale proseguimento della seduta di allenamento che è stata sospesa. I leoni si ritroveranno domani, doppia seduta, presso il Kennedy.

Coppa italia Dilettanti. Afro-Napoli United-Afragolese 1944 (1^ turno). Modalità di accredito per la stampa

21/08/2018. Sabato 25 agosto 2018, ore 16, presso lo Stadio Vallefuoco di Mugnano di Napoli, si terrà la prima competizione ufficiale della stagione 2018/19 che vedrà l'Afro-Napoli United sfidare in casa l'Afragolese 1944 per la gara di andata di Coppa Italia Dilettanti.

Per l'occasione il costo d'ingresso è di 5 euro. La stampa interessata ad assistere al match dovrà fare richiesta di accredito tramite la seguente modalità:
Inviare all'email afro-napoli@alice.it domanda ufficiale di richiesta di accredito specificando nome testata, nome-cognome luogo e data di nascita del giornalista che opererà allo stadio entro e non oltre il 24 agosto 2018, ore 19.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© AFRO-NAPOLI UNITED Via Giovanni Porzio 4 80143 NAPOLI Partita IVA: IT06513021219